Sabato, 15 Maggio 2021
Sport

Latina, Di Renzo segna e spreca prima della beffa. Al Francioni finisce 1-1

Pareggio con il Cassino, che segna ad inizio ripresa su autorete di Orlando. Il bomber pontino realizza la decima rete stagionale, poi però fallisce due grossi occasioni. Ritorno agrodolce per Scudieri

Di Renzo esulta dopo il vantaggio

Un punto

Serviva una vittoria per mettersi tutto alle spalle. Invece ne è uscito un pareggio che muove la classifica del Latina, a caccia del secondo posto, obiettivo minimo in grado di salvare la stagione alla luce di quello che potrebbe significare in termini di play off e ripescaggio.

C’era curiosità per la reazione della squadra alle vicende di campo e fuori dal campo. Scudieri, al ritorno in panchina richiamato dalla società dopo le dimissioni di Ciullo, ha provato sino all’ultimo a cercare i tre punti che avrebbero rilanciato il morale dei pontini, ora costretti ad una nuova lunga sosta, che nel migliore dei casi, terminerà il 9 maggio in casa dell’Afragolese. Forse in mezzo potrebbe esserci il recupero, sempre al Francioni, con il Muravera, ma la pandemia lascia in sospeso ogni discorso. Anche la trasferta del recupero di Arzachena, in calendario il 12 maggio, è in forse visto i rinvii cui è costretta al momento la società ogliastrina.

Match 

L’analisi del match al Francioni è presto fatta. Aggressivo ma inconcludente ad inizio gara il Latina, che trova il vantaggio al 38’ su calcio di rigore concesso per fallo di Di Giacomo su Allegra e trasformato da Di Renzo che segna il decimo gol in campionato. Lo stesso attaccante ha due occasioni per il raddoppio, al 41’ e al 45’, ma è decisivo il portiere Della Pietra.

Ad inizio ripresa l’autorete di Orlando sulla punizione di Carcione  vale il pareggio del Cassino, che nel finale deve ancora ringraziare Della Pietra, provvidenziale su Alessandro e Calabrese.

In campo

Latina - Cassino 1-1

Latina Calcio 1932 (3-4-3): Alonzi, Pompei (32’ st Atiagli), Sevieri, Teraschi (37’ st Pastore), Di Renzo (30’ st Calabrese), Barberini, Alessandro (44’ st Calagna), Orlando, Allegra, Giorgini, Sarritzu (16’ st Corsetti). A disposizione: Ciammaruconi, Garufi, Ricci, Di Mino. Allenatore: Scudieri.

Cassino Calcio 1924 (4-3-3): Della Pietra, Carcione, Picascia, Cavaliere (36’ pt Di Giacomo), Ricamato, Giglio, Vitiello (20’ st Darboe), Raucci (9’ st Cocorocchio), Tomassi, Orlando (20 st Del Vecchio), Lucchese (44’ st Maini). A disposizione: Del Giudici, Gagliardo, Miele, Lombardo. Allenatore: Grossi.

Arbitro: Fabio Franzò di Siracusa.

Assistenti: Mattia Roperto di Lamezia Terme e Lorenzo Gatto di Collegno.

Marcatori: 39’ pt Di Renzo (rig. L), 3’ st Orlando (autorete)

Note: ammoniti: 27’ pt Allegra (L), 36’ st Darboe (C), 39’ st Giglio (C), 48’ st Del Vecchio (C). Angoli 6-3. Recuperi: 3’ pt; 6’ st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina, Di Renzo segna e spreca prima della beffa. Al Francioni finisce 1-1

LatinaToday è in caricamento