Sport

Serie B: Crotone-Latina 0-1, successo fondamentale dei pontini

In 10 per tutto il secondo tempo, la squadra di Breda riesce a portar via i 3 punti grazie ad un gol di Alhassan dopo appena due minuti. Espulso Jonathas per doppio giallo. La classifica dice -1 dall'Empoli

Il Latina passa a Crotone, lo fa grazie ad un gol del ghanese Alhassan che dopo appena 2' di gioco fulmina Gomis con un colpo di testa. La squadra di Breda ha avuto il merito di espugnare lo Scida di Crotone in inferiorità numerica vista l'espulsione di Jonathas, maturata dopo un fallo e successive proteste. Successo fondamentale, vista la sconfitta dell'Empoli a Cesena, che permette ai pontini di portarsi a -1 dai toscani, e continuare a sperare nella promozione diretta senza dover passare dai playoff.

LA PARTITA - Neanche il tempo di battere il calcio d'inizio e il Latina è già in vantaggio: Jonathas imbecca Milani che arriva sul fondo e serve Alhassan. Il ghanese è lesto ad eludere la marcatura degli avversari e ad insaccare di testa alle spalle di Gomis. Il Crotone abbozza subito una reazione prima con De Giorgio e poi con Dezi, ma Iacobucci fa buona guardia. Al 12′ il Latina rischia di raddoppiare: Bruno sfrutta un break a centrocampo e serve Jonathas in area, ma il piattone del brasiliano viene respinto da Gomis. Al 22′ ancora Jonathas serve Ristovski che prova a spaventare Gomis con un pallonetto senza però riuscirci. Si gioca a ritmi serrati, il Crotone non ci sta e si affida a Pettinari che supera Cottafava e prova ad anticipare l’uscita di Iacobucci con un tocco di punta che colpisce il palo esterno. Breda deve rinunciare ad Alhassan infortunatosi al 25′, al suo posto Bruscagin. Il Latina ci prova ancora sull'asse Jonathas-Paolucci, con l’ex Siena che prova un diagonale respinto da Gomis. Proprio Jonathas che rientrava da un turno di squalifica commette una leggerezza al 40′ : il brasiliano fa fallo su Galardo a centrocampo e reagisce all’ammonizione sfiorando il direttore di gara Baracani, che sanziona il gesto con il rosso diretto. Piove sul bagnato, visto che Breda deve rinunciare anche a Paolucci, infortunatosi su un contrasto.

Il Crotone rientra in campo deciso a riequilibrare il match: ci prova subito Pettinari con una conclusione potente che Iacobucci devia in angolo. Sembra una partita maledetta per il Latina che al 48' perde anche Milani per infortunio: al suo posto Laribi. I nerazzurri si chiudono e provano a giocare in contropiede: al 62' Cottafava vede Gomis leggermente fuori dai pali e prova la conclusione da lunghissima distanza ma il pallone si perde sul fondo. Risponde il Crotone con Giannone, che godendo di fin troppa libertà esplode un tiro di rara potenza che colpisce la traversa. Non è finita, perché De Giorgio prova il tapin e solo il salvataggio in angolo di Cottafava impedisce il gol. Lo stesso Cottafava dopo una bella combinazione con Jefferson si trova davanti a Gomis ma il suo tiro viene respinto. All'81' il Crotone reclama un penalty per un presunto contatto tra Esposito e Suagher, ma Barracani lascia correre. Il Crotone coglie anche un altro legno sugli sviluppi di un corner. L'assalto dei calabresi non porta a nulla e il Latina vince difendendo il risultato con le unghie e con i denti. La sconfitta dell'Empoli riavvicina il secondo posto, e i playoff sono ormai una certezza.

IL TABELLINO DI CROTONE-LATINA 0-1

CROTONE (4-3-3): Gomis; Meola, Cremonesi, Suagher, Mazzotta; Dezi, Galardo (1′st Ishak), Crisetig; Giannone (35′st Tripicchio), Pettinari (25′st Diop), De Giorgio. A disp.: Secco, Koné, Ferrari, Matute, Saric, Leto, Tripicchio. All. Drago

LATINA (3-5-2):Iacobucci; Brosco, Cottafava, Esposito; Milani (3′st Milani), Ristovski, Viviani, Bruno, Alhassan (25′pt Bruscagin); Paolucci (41′ pt Jefferson), Jonathas. A disp.: Tozzo, Gerbo, Cisotti, Nunes, Morrone, Ricciardi. All. Breda

Arbitro: Baracani di Firenze. Assistenti: Ranghetti – Ceccarelli. IV° Uomo: Abbattista
Marcatori: 2′pt Alhassan
Ammoniti: Pettinari, Brosco, Bruno, Meola, Laribi, Viviani, Cremonesi, Jefferson; 
Espulsi: Jonathas al 40′ pt (doppia ammonizione)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Crotone-Latina 0-1, successo fondamentale dei pontini

LatinaToday è in caricamento