rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport

Sfida cruciale al Francioni: chi tra Latina e Trapani troverà la prima vittoria?

Nerazzurri ancora in emergenza in difesa. Dellafiore ci sarà, Garcia Tena no. Confermato Coppolaro al centro. Il ballottaggio D'Urso-Boakye lascia dubbi sul modulo da utilizzare

Quella tra Latina e Trapani è una delle sfide più curiose e attese dal punto di vista della statistica. Pontini e siciliani infatti sono le unici a non aver ancora vinto in campionato. Cinque punti a testa, e uno score perfettamente identico frutto di 5 pareggi e due sconfitte. Identica anche la differenza reti (-4) anche se i nerazzurri hanno segnato e subito quattro gol in più. Certo, le aspettative erano diverse, così come lo stato d’animo con il quale le due formazioni affronteranno questa gara. Perché se il Latina non è partito con grandi ambizioni, e nelle ultime partite ha manifestato notevoli progressi sotto il profilo delle prestazioni, non si può dire lo stesso del Trapani, che solo quattro mesi fa si giocava l’ultimo posto per la Serie A nella finale playoff con il Pescara. L’inizio stentato, con le due sconfitte nelle ultime due gare, hanno alimentato un certo malumore, che ha avuto il suo culmine nel deplorevole episodio che ha coinvolto il tecnico Cosmi, la cui macchina è stata incendiata a inizio settimana. La sfida di oggi potrebbe segnare la svolta per una delle due contendenti, oppure lasciarle nel limbo di una classifica che non ha ancora emesso verdetti definitivi, ma che chiede di essere migliorata.

QUI LATINA – Vivarini deve fronteggiare ancora l’emergenza in difesa. Brosco è out per squalifica, mentre Garcia Tena non recupera dall’infortunio. Ci sarà Dellafiore, seppur non al meglio. L’italoargentino sarà affiancato da Coppolaro in una difesa a 4 completata da Bruscagin a destra e Di Matteo a sinistra, pronta a tradursi a tre con lo slittamento di quest’ultimo a centrocampo, dove ci saranno Mariga e De Vitis. Dubbio tra D’Urso e Boakye. Con il primo, sarà 4-3-3 con Scaglia terzo attaccante. Con il ghanese, sarà 4-4-2 con l’ex bresciano quarto a sinistra a centrocampo.

QUI TRAPANI – Cosmi conferma il 3-5-2 con il recupero di Coronado, che agirà in avanti accanto a Ferretti. Petkovic e Citro vanno in panchina. Confermato Colombatto in cabina di regia, fiancheggiato da Barillà e Nizzetto.

Probabili formazioni

LATINA (4-4-2) Pinsoglio; Bruscagin, Dellafiore, Coppolaro, Di Matteo; Acosty, Mariga, De Vitis, Scaglia; Paponi, Boakye. All. Vivarini

TRAPANI (3-5-2) Guerrieri; Casasola, Pagliarulo, Legittimo; Fazio, Nizzetto, Colombatto, Barillà, Rizzato; Coronado, Ferretti. All. Cosmi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfida cruciale al Francioni: chi tra Latina e Trapani troverà la prima vittoria?

LatinaToday è in caricamento