Tragedia alla Mezza maratona: cordoglio della Uisp per la morte di Ciro Imparato

Il dramma al termine della gara organizzata per domenica 15 dicembre. Comitato Territoriale Uisp di Latina. “Ciro era un componente della nostra famiglia”

Tutto il mondo del podismo pontino è in lutto per la prematura scomparsa di Ciro Impararto, il runner che ha perso la vita ieri, domenica 15 dicembre, dopo un malore al termine della Mezza maratona di Latina. La notizia della sua scomparsa ha lasciato sconvolta la comunità della provincia, e non solo gli appasionati di sport. 

La tragedia si è consumata al termine dei 21 chilometri della gara; purtroppo per Ciro inutili si sono rivelati i soccorsi. Per chiarire le cause del decesso bisognerà attendere i risultati dell'autopsia dalla Procura che ha aperto un fascicolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cordoglio è stato espresso anche dal Comitato Territoriale Uisp di Latina. “Ciro era un componente della nostra famiglia - si legge in una nota -. Un amico di tutti, tanto amato per la sua passione e la sua simpatia. Lascerà un vuoto incolmabile in ognuno di noi. A nome di tutti i tesserati e dei vertici nazionali e regionali dell’Uisp siamo vicini ai suoi cari, alla sua compagna Daniela e alla Podistica Pontinia, la sua società”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento