Pallavolo, si torna a giocare. Top Volley in campo a Cisterna con Verona il 7 marzo

Dopo la sospensione per il Coronavirus riprende il campionato. Il 18 marzo alle 20.30 il recupero della gara in trasferta con Trento

(foto di Paola Libralato)

Si torna a giocare dopo la sospensione del campionato di pallavolo per il Coronavirus. La Lega Pallavolo Serie A ha comunicato le variazioni al calendario di Superlega dopo lo stop di questo fine settimana. Per la Top Volley resta confermata la partita in programma con Verona sabato 7 marzo (alle 18:00) al palazzetto dello sport di Cisterna senza nessuna limitazione, mentre il match con Trento, inizialmente previsto per il 1° marzo, si giocherà nel turno infrasettimanale di mercoledì 18 marzo alle 20:30.

Comunicato della Lega Pallavolo Serie A

SuperLega Credem Banca - Recuperi della 9a di Ritorno dell’1 marzo
La giornata del weekend, 9a di ritorno di SuperLega, sarà recuperata mercoledì 11 e mercoledì 18 marzo, rispettando i turni prefissati dalla CEV per le Coppe europee.

Mercoledì 11 marzo 2020, ore 19.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Allianz Milano
Mercoledì 11 marzo 2020, ore 20.30
Calzedonia Verona – Consar Ravenna
Kioene Padova – Gas Sales Piacenza

Mercoledì 18 marzo 2020, ore 20.30
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Sir Safety Conad Perugia
Vero Volley Monza – Cucine Lube Civitanova
Itas Trentino – Top Volley Cisterna

Riposava: Leo Shoes Modena

L’afflusso del pubblico alle gare sarà regolato dalle normative emanate delle autorità competenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento