Sport

Pallavolo, continua il “gennaio di fuoco” di Latina: verso la sfida con Lube Civitanova

Dopo i due successi casalinghi in quattro giorni con Castellana Grotte e Sora, Latina si prepara alla difficile trasferta in casa dei campioni d’Italia. Intanto diamo uno sguardo ai numeri del campionato

Un “gennaio di fuoco” quella della Taiwan Excellence che dopo le due vittorie casalinghe in quattro giorni con la Bcc Castellana Grotte e la BioSì Indexa Sora, si prepara alla trasferta di mercoledì sera in casa della Lube Civitanova dell’ex Giampaolo Medei. 

Si gioca alle 20.30 del 10 gennaio il “big match” con i campioni d’Italia battuti da Latina in tre set al PalaBianchini nella gara di di andata. 

Intanto diamo uno sguardo ai numeri del campionato dopo la terza giornata del girone di ritorno. La 16ma giornata ha visto i successi delle tre di testa, anche se Modena ha perso un punto a Monza. Latina con il doppio successo scavalca proprio Monza e accorcia a 5 i punti da colmare nella corsa per entrare nella griglia dei playoff. Il cammino è ancora lungo e la Taiwan Excellence ha una gara da recuperare il 25 gennaio in casa della Calzedonia Verona in diretta su RaiSport.

Le statistiche dei giocatori

Il miglior marcatore del campionato rimane l'olandese di Milano Nimir Abdel Aziz con 372 punti, seguito da Dusan Petkovic (Sora) a 313 e da Paul Buchegger (Ravenna) a 282; dodicesimo Sasha Starovic con 226. Abdel-Aziz è anche il leader negli ace con 55 battute vincenti, segue Paul Buchegger con 32 e Gabriele Nelli (Padova) 30; Sasha Starovic a 15. Viktor Yosifov (Piacenza) svetta a muro con 47 punti, seguito da un altro ex Pieter Verhees (Vibo) in compagnia di Tsvetan Sokolov con 41; Sasha Starovic a 29, Andrea Rossi a 27, Carmelo Gitto 23. Nei dati della ricezione Erik Shoji con il 39.1% di palle perfette è terzo dietro a Cavaccini (Castellana) 41.9% e Jiri Kovar (Civitanova) 41,5%, sesto Gabriele Maruotti con il 36,5%.

Le statistiche di squadra

La formazione con più efficienza in attacco rimane Civitanova 54,9% di palle positive che precede Perugia 51.6% e Modena 50.5%, Latina è 13ma con 45,3%. Negli ace Milano al comando con 119 punti (1,95 a set) seguita da Perugia 115 (2.17) , Ravenna (1.88) e Civitanova (1,82) a 109; 13ma Latina 52 (0,88). A muro svetta Trento con 151 (2,36 a set), seguita da Piacenza 147 (2,3) e Perugia 143 (2,7); nona Latina con 132 (2,22). In ricezione guida Civitanova con il 33,9% seguita da Castellana con 32,5% e Latina 29.7%. Chiudiamo con gli errori dove la Taiwan Excellence rimane la più avara di regali con una media di 5,36 a set, seguono Milano e Castellana a 5,77.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, continua il “gennaio di fuoco” di Latina: verso la sfida con Lube Civitanova

LatinaToday è in caricamento