Verona-Latina, le pagelle. Si salvano De Vitis e Pinsoglio

Il centrocampista propizia il gol con una grande giocata. Male i due compagni di reparto. Scaglia viaggia a sprazzi. Pinsoglio non ha colpe

Maxwell Acosty

Una brutta sconfitta in parte preventivabile, non per questo meno amara. Perché che il Verona fosse più forte era cosa nota a tutti. Ma che il Latina durasse metà tempo lo pensavano in pochi, specie considerando le dichiarazioni della vigilia del tecnico Vivarini. “C’è molto da lavorare” ha dichiarato nel post partita il tecnico nerazzurro. Se non altro, il tempo è dalla sua parte.

LATINA (3-5-2) Pinsoglio 6; Brosco 5,5 Dellafiore 5,5 Garcia Tena 5,5; Rocca 5,5 Mariga 5 (43’st Criscuolo s.v.) Amadio 5 (11’st D’Urso 6) De Vitis 6 (30’st Boakye 5) Scaglia 5,5; Acosty 5,5 Paponi 5. A disposizione: Tonti, Ammari, Celli, Maciucca, Esposito, Rolando. All. Vivarini 5,5

Pinsoglio 6 – Non gli si può dire molto, se gli avversari hanno libero accesso all’area di rigore.

Brosco 5,5 – Quando la contesa si sposta sull’aspetto prettamente fisico, emergono le sue doti. Soffre gli inserimenti e la velocità degli esterni, ma è quasi sempre in inferiorità numerica.

Dellafiore 5,5 – Alla guida di una difesa che paga la scarsa collaborazione del centrocampo.

Garcia Tena 5,5 – Spesso preso in mezzo per i succitati problemi di inferiorità numerica. Sfiora il gol che forse avrebbe riscritto la storia del match.

Rocca 5,5 – Soffre terribilmente in fase difensiva, d’altronde non è un vero esterno. Meglio quando si propone. Ancora meglio andrà quando verrà impiegato in posizione più centrale.

Mariga 5 – Con personalità cerca di guidare la mediana, e dare un po’ di ordine. Poi cede al nervosismo guadagnandosi anche un giallo per un’entrataccia al limite del rosso (43’st Criscuolo s.v.).

Amadio 5 – Da play non convince. Lento e con poche idee. Colleziona più palle perse che buone intenzioni (11’st D’Urso 6 – Molto meglio del suo predecessore. Anche se entra quando la sua squadra ha già alzato bandiera bianca).

De Vitis 6 – Nel tabellino dei marcatori non c’è il suo nome, ma la giocata sul gol del pareggio è grandiosa. Un po’ meno bene tante altre cose. Si ritrova a marcare Pazzini, che lo anticipa nettamente e centra la porta (30’st Boakye 5 – Un quarto d’ora sufficiente per mostrare il suo campionario di errori e orrori).

Scaglia 5,5 – Un paio di cross velenosi e buone intenzioni. Cede alla distanza pure lui

Acosty 5,5 – Meglio nel primo tempo, protagonista in alcuni spunti interessanti. Con l’ingresso di Boakye si posiziona a sinistra, ma a quel punto la gara non ha più molta storia.

Paponi 5 – Non vince un contrasto, in generale la vede poco. Serve di più per diventare il nuovo Lapadula.

Vivarini 5,5 – Le attenuanti ci sono: dalla condizione non ancora ottimale alle tante assenze. Ma la mancanza di mordente, soprattutto dopo il nuovo vantaggio di Pazzini, non può passare sottotraccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento