Incidente mortale a Cisterna, respinto il ricorso: Alessio Consalvi resta in carcere

Il 30enne era alla guida dell'auto uscita fuori strada lo scorso gennaio. Nel sinistro perse la vita la compagna Valentina Picca, incinta. Gravemente ferite le due figlie minori

Il tribunale del Riesame di Roma ha respinto il ricorso presentato da Alessio Consalvi, il 30enne di Cisterna arrestato lo scorso luglio dai carabinieri per l'incidente stradale avvenuto il 21 gennaio in cui perse la vita la sua compagna 27enne Valentina Picca. Dal 28 luglio l'uomo si trova in carcere come disposto da una misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Latina. E' accusato di omicidio stradale per la morte della giovane compagnia e di lesioni personali stradali gravissime ai danni delle due figlie minori. 

La misura cautelare era stata impugnata dai legali del 30enne che avevano chiesto l'annullamento dell'ordinanza o l'applicazione degli arresti domiciliari o degli obblighi di firma. Il collegio del tribunale del Riesame ha invece confermato l'intero impianto accusatorio ricostruito nelle carte dell'ordinanza, ritenendo idonea la misura disposta dal gip del tribunale di Latina. Alessio Consalvi resta quindi in carcere.

Le indagini erano state avviate subito dopo l'incidente avvenuto nella frazione di Cisterna di Le Castella. Il 30enne guidava la propria auto, su cui viaggiavano le due figlie minori e la compagna incinta, in stato di ebbrezza alcolica e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. L'uomo percorreva a forte velocità via Kennedy quando perse il controllo della vettura finendo la sua corsa contro un palo dell'Enel. Nel violento impatto l'auto si era poi ribaltata e aveva preso fuoco.

Valentina Picca era apparsa subito in condizioni gravissime e poco dopo aveva perso il bambino. Un mese dopo il sinistro anche la giovane era deceduta per le gravi ferite riportate. Gavemente ferite anche le due bambine, ricoverate a lungo con prognosi di 60 e 130 giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento