rotate-mobile
Incidenti stradali

Incidente a Chiesuola, cordoglio per la morte di Roberto Moretto. Disposta l'autopsia

Il sinistro avvenuto nella notte mentre il 61enne rientrava verso casa in scooter. Aveva lavorato come magazziniere del Latina Calcio

E' cordoglio a Latina fra quanti conoscevano Roberto Moretto, 61enne rimasto vittima nella notte di un incidente stradale. Moretto era particolarmente conosciuto e stimato, soprattutto negli ambienti sportivi. Era infatti grande appassionato di calcio e aveva lavorato nel Latina Calcio. Proprio la società ha voluto ricordarlo con un messaggio pubblicato sulla pagina Facebook: "Il presidente Terracciano e il Latina Calcio 1932 tutto, si stringe con affetto alla famiglia Moretto, per la dolorosa scomparsa di Roberto, già magazziniere della società, legatissimo al sodalizio sportivo nerazzurro e grande appassionato di calcio".

Sembra che il 61enne stesse facendo ritorno a casa alla guida del suo scooter Mbk 300 quando, poco dopo le 2 di notte, mentre percorreva strada Piscinara destra verso Chiesuola, ha perso il controllo del mezzo finendo contro un palo e morendo sul colpo, a pochi metri dalla sua abitazione. Si è trattato di un incidente autonomo che non ha coinvolto altri veicoli e che forse è stato causato da una distrazione o da un improvviso malore. 

A chiarirlo sarà l'esame autoptico per il quale la procura conferirà domani, lunedì 6 giugno, l'incarico a un medico legale. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia stradale di Aprilia che, come disposto dalla procura, ha posto sotto sequestro lo scooter dell'uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Chiesuola, cordoglio per la morte di Roberto Moretto. Disposta l'autopsia

LatinaToday è in caricamento