Calcio

All'Aprilia basta Njambe per domare la Vis Artena

Il camerunense continua a segnare. Risultato sbloccato a metà ripresa, dopo le tante occasioni mancate e un gol annullato a Cruz. Per Galluzzo è la terza vittoria tra Campionato e Coppa Italia

Aprilia e Moussadja Njambe sono una cosa sola. I gol del camerunese, tre in tre gare di fila, fanno la differenza in questo inizio stagione, gonfiando il petto del tecnico Galuzzo, alla sua terza vittoria su quattro partite tra Campionato e Coppa Italia.

Dopo avere avviato la vittoria di Coppa Italia sull'Ostiamare e propiziato la prodigiosa rimonta al Gladiato, l'attaccante proveniente dal Castelfidardo si è ripetuto contro la Vis Artena. Ha risolto di fatto una gara, che sembrava compromessa dalle occasioni mancate da parte degli apriliani. Per tre opportunità fallite in avvio da Pollace Pezone e lo stesso Njambe la dicono lunga sul predominio della squadra di casa, che sul finire di tempo ha scheggiato il palo sempre con Njambe. Aprilia che ha anche trovato il gol al 13' della ripresa, ma il fuorigioco ha negato la gioia della rete al brasiliano Cruz. Dalla parte della Vis Artena, tentativi di Contucci e Paolacci, risultati comunque velleitari. Poi al 21' si mette in moto la coppia Cruz-Njambe e quest'ultimo stavolta non si fa pregare tramutando in oro l'assist del compagno d'attacco. Prima del temine delle ostilità, Njambe potrebbe dare doppietta, ma la conclusione si perde sul fondo per questione di centimetri. 

APRILIA – VIS ARTENA 1-0

APRILIA: Salvati, De Crescenzo, Succi, Pollace, Falasca, Pezone (22’st Bianchi), Cruz, Njambe, Ceka (41’st Bernardini), Corelli, Mannucci. A disp. Zappalà, Rosania, Battisti, Santarelli, Mattarelli, Mbaye, Piromalli.

All. Galluzzo

VIS ARTENA: Manni, Capodaglio, Paolacci, Magliocchetti, Capotosti (26’st Maini), Taviani, Contucci, Di Vico (16’st Catapano), Carbone (34’st D’Agostino), De Angelis, Lucchese. A disp. Mattozzi, Chialastri, Pipitone, Halili, Negro, Aglietti.

All. Perrotti

MARCATORI Njambe 21’st

ARBITRO: Angelillo di Nola

ASSISTENTI Cozzuto di Formia e Capasso di Piacenza

NOTE: ammoniti Di Vico, Carbone, Catapano, De Angelis.  Angoli 3–1. Rec. pt 2', st 7'. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Aprilia basta Njambe per domare la Vis Artena

LatinaToday è in caricamento