Venerdì, 22 Ottobre 2021
Calcio

Risorge l'Insieme Formia, straordinaria rimonta sul campo del Carbonia

Sotto di tre reti al termine del primo tempo, la squadra di Amato ha una grande reazione nel corso della ripresa e tesse la trama del pareggio firmato da Camilli, Bozzaotre e Baglione

Ci sono quelle partite che possono segnare la svolta del campionato per come vengono fuori, senza logiche particolari, ma solo con il cuore. Quello che ha avuto l'Insieme Formia è necessario per le grandi imprese e in Sardegna si può parlare di grande impres. Da zero a cento, quando al termine dei primi quaranticinque minuti si preparava già il mesto ritorno a casa, con un'altra lunghissima settimana da trascorrere, negli spogliatoi è arrivato quel moto d'orgoglio che cambia l'ordine delle cose. 

"E' un discorso un po' complicato - ha dichiarato il tecnico Salvatore Amato ai microfoni di Sportgaetano.tv -, ho toccato le corde sia dei grandi che dei giovani. Ho fatto capire loro come è nata l'Insieme Formia e come viene portata avanti dalla società. Siamo risorti, questo è importante e se avessimo pareggiato prima forse potevamo anche vincere la partita. Adesso però pensiare a far crescere i nostri ragazzi". 

La cronaca racconta di un avvio meno traumatico sul campo, di quanto possano dire i numeri. Al 18' il vantaggio del Carbonia nasce da una grande azione di Russu sulla destra, il pallone al centro sul quale non arriva Gjuci, ma Murgia è puntuale nella deviazione. 

Sotto di una rete l'Insieme Formia protesta vivacemente per un rigore non concesso a De Vito, messo già a due passi dal portiere Atzeni. Il direttore di gara lascia proseguire. Al 35'  una mischia in area, originata dal corner di Murgia, viene risolta da Kassama. E' il raddoppio che indirizza il match, sul punto di chiudersi in anticipo al 42'. Il 3-0 nasce da una rimessa laterale di Ganzerli, Murgia per Kassama, sponda per Gjuci, che spalle alla porta si gira e da terra supera Zizzania. 

Le speranze dell'Insieme Formia si accendono al 17' della ripresa. Rinvito errato di Ganzerli, che svirgolando il pallone fornisce un assist per Camilli, che torva tempo e modo di piazzare l'1-3. 

La spinta dei tirrenici porta al 2-3 al 42'. Sugli sviluppi del coner, dal piede di Bozzaotre parte il tiro cross che beffa il portiere Azteni. 

Assalto finale e pareggio del 3-3 inventato da Baglione, autore di un bellissimo tiro a giro. 

CARBONIA  - INSIEME FORMIA 3-3

CARBONIA: Atzeni, Ganzerli, Serra, Suhs, Gjuci, Murgia, Berman, Kassama, Porcheddu, Dore, Russu.

A disp. Idrissi, Adamo, Bellu, Mura, Doratiotto, Agostinelli, Murtas, Basciu, Sanna.

All. Suazo

INSIEME FORMIA: Zizzania, Bozzaotre, Puzzone, Ricciardi, Ioio, Pastore, Di Vito, Gargiulo, Camilli, Baglione, Durezzo. 

A disp. Mancino, Fa. Colacicco, Gentile, Padovano, Cuomo, Niang, Fe. Colacicco, Capotosto, D'Oriano.

All. Amato

ARBITRO: Rodigari di Bergamo

ASSISENTI: Ciacia di Palermo - Bernasso di Milano

MARCATORI: 18' Murgia, 35' Kassama, 42' Gjuci, 17'st Camilli, 42'st Bozzaotre, 46' Baglgione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risorge l'Insieme Formia, straordinaria rimonta sul campo del Carbonia

LatinaToday è in caricamento