rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Il Latina si rialza subito, tre reti alla Turris e torna a respirare aria di play-off

Corallini battuti nettamente, unico neo le troppe occasioni fallite per chiudere prima il match. Vantaggio di Sane, raddoppio di Carletti, primo gol di Barberini nei prof. Martedì a Picerno

Un Latina smagliante riprendere subito il passo e batte la Turris, ben oltre quanto il risultato finale possa far pensare. Un 3-1 che consente ai pontini di rientrare nel perimetro play-off e prepararsi nel migliore dei modi allo scontro diretto di martedì a Picerno. Unici nei le troppe occasioni fallite per chiudere i conti e l'infortunio di Esposito uscito zoppicante dal campo. Domani la prima valutazione medica. 

Cronaca

Primo tempo molto veloce, combattuto colpo su colpo. Il primo tiro in porta coincide con il vantaggio del Latina, costruito sull' asse Ercolano - Carissoni e suggellato da Sane, che aggira la marcatura ed azzecca il sinistro deviato da Sbraga. 

Il gol stana la Turris, che soffre la velocità pontina, alla base del raddoppio del 22'. Tessiore lancia Carletti, aggancio sontuoso,  bravo nell'attirare nella trappola del fallo Loreto. E’ rigore e lo stesso bomber nerazzurro spiazza Perina. Alla mezz'ora l'attaccante serve Ercolano, che dal limite impegna Perina alla pressa a terra.

Dal possibile 3-0 si passa al 2-1, sulla respinta incerta di Cardinali al tiro di Sbraga, favorendo il comodo appoggio in rete di Nunziante. Ma il Latina non sente il contraccolpo e potrebbe rifarsi in altre due occasioni.

Al 40' Sane e Di Livio confezionano ma migliore palla per Ercolano, sinistro da dimenticare dal limite dell'area. Al 45' Perina respinge la girata di Carletti e sul tiro cross di Ercolano, Loreto rischia un'autorete clamorosa. 

Nella ripresa meriterebbe il gol anche Teraschi, all'11', affondo in area e diagonale che sfiora il montante. Ancora occasioni. Al 15' Teraschi pesca in area Carletti, girata a lato tra gli applausi. Il Latina sbaglia ancora in avanti. Jefferson serve al 36’ Sane, troppo lezioso, supera Perina ma si defila e Loreto respinge sulla linea. Ancora al 36’, Sane per Tessione, quindi Jefferson, che perde l’attimo buono per la conclusione. Finalmente al 46’ Jefferson attende l’inserimento di Barberini che libera il grido di gioia per il primo gol da professionista.

Tabellino

Latina - Turris 3-1

Latina Calcio 1932 (3-5-2): Cardinali, Sarzi Puttini (27’ st De Sasntis), Giorgini, Amadio, Di Livio (32’ st Barberini), Carletti (32’ st Andrade Siqueira), Sane, Tessiore, Carissoni, Esposito (27’ st Celli), Ercolano (9’ st Teraschi). A disposizione: Ciammaruconi, Tonti, Palermo, Atiagli, D’Aloia, Rossi. Allenatore: Di Donato.

SS Turris Calcio 1944 (3-4-3): Perina, Loreto, Franco (13’st Santaniello), Sbraga, Bordo, Leonetti (11’ pt Zampa), Ghislandi, Manzi, Pavone (31’ st Nocerino), Nunziante, Finardi (13’ st Giannone). A disposizione: Abagnale, Colantuono, Di Nunzio, Iglio. Allenatore: Salvatore. 

Arbitro dell’incontro: Enrico Maggio di Lodi.

Assistenti: Egidio Marchetti di Trento e Ivano Agostino di Cinesello Balsamo.

Quarto Ufficiale: Gilberto Gregoris di Pescara.

Marcatori: 18’ pt Sane (L), 23’ pt Carletti (L rig.), 33’ pt Nunziante (T), 46’ st Barberini

Ammoniti: 43’ st Loreto (T), 44’ st Carissoni (L)

Espulsi: 47’ st Giuseppe De Chiara (fisioterapista del Latina Calcio 1932)

Recuperi: 2’ pt; 5’ st.

Angoli: Latina Calcio 1932 3 SS Turris Calcio 1944 3

Note: Spettatori totali 1043

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Latina si rialza subito, tre reti alla Turris e torna a respirare aria di play-off

LatinaToday è in caricamento