rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Latina Calcio: pensare in grande non è peccato, ricordando da dove si è partiti

Punti e gioco hanno proiettato i nerazzurri stabilmente fuori dalla zona play out e a ridosso dai play off. Tanta la strada percorsa dopo le difficoltà iniziali. Intanto l'esterno Sarzi Puttini si è unito al gruppo. Domenica c'è il Taranto. Fair play a Foggia, i complimenti di Ghirelli

Esisteva un Latina dal passo play off in casa e da retrocessione diretta in trasferta. Dopo il pareggio di Monopoli e la vittoria di Foggia, il Latina ha esclusivamente una marcia play off, quota che dista solo una lunghezza al momento. Posizione che fa sorridere dopo le perplessità che hanno accompagnato la prima parte del girone di andata, quello delle sconfitte in serie, delle previsioni nefaste, dei giudizi anticipati. In una parola sola malumori, risolti dentro le proverbiali quattro mura dal Latina, che ha lasciato pieni poteri al tecnico Di Donato, il perno del progetto della rosa più giovane del girone e dell'intera categoria.

Passo passo, punto punto, sono cresciuti gioco, intensità, entusiamo ed un pizzico di buona sorte che fa oggi dei nerazzurri una felice realtà della Serie C. Guai però a pensare di essersi messi definitivamente alle spalle il peggio, considerando le aspre battaglie che caratterizzeranno il girone di ritorno, dove l'esasperazione nella ricerca del risultato la farà da padrone. 

E' appena iniziata la settimana che porta al Taranto, con la prospettiva dell'aggancio in classifica in caso di vittoria. Prima delle prospettive future, il Latina deve pensare a recuperare qualche elemento, perché tra calcatori in uscita e altri acciaccati, sei giocatori in panchina allo Zaccheria facevano davvero brutto sulla distinta di gara. E nell'irrobustire la rosa, anche alla luce di un febbraio pazzesco con nove gare in programma, la società ha pensato bene di portare al Francioni  l'esterno sinistro Daniele Sarzi Puttini, classe 1996. Ha preso parte al primo allenamento di questa mattina al allenamenti presso il campo sportivo Ivano Ceccarelli della Samagor Latina). Di proprietà dell'Ascoli, resterà in prestito fino al termine della stagione. Da qui al 31 si registrerà qualche altro arrivo e le partenze di chi ha avuto pochissimo o nessuno spazio.

Fair play, l'applauso di Ghirelli

Il gesto dei magazzinieri del Foggia, che hanno riordinato il materiale tecnico del Latina Calcio dopo l'incidente stradale occorso al Van dei magazzinieri del Latina finiti in ospedale a Frosinone e poi dimessi fortunatamente dopo un breve periodo di osservazione, è stato sottolineato è applaudito dal presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli: "La Serie C è ancora una volta cuore del fair play e dei buoni comportamenti che portano linfa vitale allo sport. Non dimenticheremo questo bel comportamento nei confronti di un altro Club. Grazie a tutta la società Foggia Calcio 1920 per il bel gesto e auguri ai magazzinieri del Latina di una pronta guarigione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina Calcio: pensare in grande non è peccato, ricordando da dove si è partiti

LatinaToday è in caricamento