Pinsoglio si salva, il Latina no. Corvia, un gol che fa ben sperare. Le pagelle di Cittadella-Latina

L'estremo difensore tiene a galla i nerazzurri per tre quarti di gara, ma nulla può sulle reti degli avversari. Un palo e un gol per l'attaccante scuola Roma. Male il centrocampo

Quarto k.o. stagionale per il Latina, che ancora una volta non riesce a fare risultato pieno in trasferta. Tre miseri punti portati a casa in sette gare. È vero, i pontini non sono gli unici ad avere lo zero nella casella delle vittorie in trasferta (ci sono altre otto squadre, ndr), ma prima o poi bisognerà dare una sterzata anche per rimediare ai tanti pareggi rimediati in casa. Ecco perché la sconfitta con il Cittadella desta perplessità, trattandosi della quarta gara in cui i nerazzurri hanno peccato nell’approccio alla gara. Squadra troppo timida, preda dell’aggressività dei padroni di casa, partiti subito con il precipuo scopo di spaventare l’avversario e colpirlo a freddo. Missione compiuta. Quattro minuti sono bastati ai veneti, pur se con la complicità di Scaglia e Acosty, per rompere l’equilibrio e prendere il comando del match. Troppo piccolo il Latina, divorato agonisticamente soprattutto in mediana, e rimasto sotto shock dopo il terribile infortunio di Boakye, che in parte ha inciso sul morale dei giocatori. Servirà una scossa davanti al proprio pubblico, e non sarà facile visto che al Francioni arriverà il Bari di Stellone, squadra forte ma vittima anch’essa di una partenza a singhiozzo. Ci vorrà un altro approccio, un altro atteggiamento, e magari i gol di Corvia, apparso in netta crescita e autore di un gol che potrebbe segnare la svolta per la sua esperienza in terra pontina. Se lo augura il diretto interessato, ma soprattutto se lo augura una piazza intera.

Le pagelle dei nerazzurri

LATINA (3-5-2) Pinsoglio 6,5; Coppolaro 5 Dellafiore 6 Garcia Tena 5; Acosty 5 (33’st Bandinelli 6) D’Urso 4 (1’st Bruscagin 6)  Moretti 5 Rocca 5 Scaglia 5; Boakye s.v. (21’pt Corvia 6,5) Paponi 5,5. A disposizione: Tonti, Regolanti, Mariga, Di Matteo, Rolando, Amadio. All. Vivarini 5

Pinsoglio 6,5 – Sui gol è assolto: nella prima occasione sacramenta contro Scaglia e Acosty, nel secondo c’è da applaudire la prodezza di Kouame. Decisivo in entrambe le frazioni con almeno tre interventi di livello. Non son bastati a evitare il k.o.

Coppolaro 5 – Si perde Litteri un paio di volte, quando l’ex nerazzurro imperversa dalle sue parti – destino condiviso con Garcia Tena. Perde un pallone velenosissimo da cui si origina il gol di Kouame.

Dellafiore 6 – Alla guida di un terzetto difensivo sguarnito e con i due fiancheggiatori in giornata no. Si salva con l’esperienza, nonostante il nervosismo crescente e qualche difficoltà.

Garcia Tena 5 – Come detto prima, si perde Litteri in una circostanza e Pinsoglio salva tutto. Dal suo lato quelli del Cittadella fanno razzia.

Acosty 5 – Corresponsabile in occasione del primo gol del Cittadella. Si riprende parzialmente esibendosi in un paio di accelerazioni interessanti e la ricerca del ‘dai e vai’ con Moretti. Si spegne progressivamente, senza dare neppure una grossa mano dietro (33’st Bandinelli 6 – Ispiratore del gol di Corvia. Anche il suo recupero potrebbe essere fondamentale, specie se molti compagni di reparto giocano come a Cittadella).

D’Urso 4 –  Davvero una brutta partita del centrocampista scuola Roma. Tocca pochi palloni, invenzioni zero, e la totale assenza di mordente nei contrasti (1’st Bruscagin 6 – In campo per risistemare la squadra, che ritrova un briciolo di equilibrio)  

Moretti 5 – Soffre il grande dinamismo degli avversari. Chiaretti spesso lo disturba, e lui non fa molto per velocizzare la manovra.

Rocca 5 – Meno inguardabile di D’Urso, ma è uno dei protagonisti nella Caporetto vissuta dalla mediana.

Scaglia 5 – Scene da oratorio con quello scontro con Acosty che consegna a Iori la più comoda delle palle gol. Non si riprende, tra traversoni fuori misura e contrasti persi. Solletica i guantoni di Alfonso con una bella punizione, poi il nulla. E Garcia Tena sta ancora aspettando un aiuto in copertura.

Boakye s.v. – Ha oggettivamente poco tempo per mettersi in mostra. Protagonista di un episodio che avrebbe potuto svilupparsi in maniera assai più tragica. Fortuna che i primi esami abbiano scongiurato il peggio. In bocca al lupo (21’pt Corvia 6,5 – Al primo pallone toccato centra il palo. Al secondo fa gol. Mica male. Se sia il gol del riscatto è prematuro dirlo, di certo è una freccia in più nello sguarnito arco di Vivarini).

Paponi 5,5 – Solo tanta buona volontà, ma poca concretezza. Fare l’attaccante nel Latina è davvero un lavoraccio.

Vivarini 5 – Cerca l’effetto sorpresa puntando sull’esuberanza giovanile e sulla qualità di Moretti. La scelta non paga perché il Cittadella la vince proprio a centrocampo. Così come si è rivelata infausta la decisione di puntare su Acosty e Scaglia esterni di centrocampo nel 3-5-2. Il cambio di modulo che esalti le qualità dei due giocatori è quanto mai necessario. Così come è il caso che la squadra cambi atteggiamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento