Sport

Pallavolo, ancora tempo di amichevoli: l’Andreoli sfida Vibo

Il match contro Vibo Valentia stasera alle 20 a Lamezia; mister Santilli potrà ancora una volta studiare la squadra per mettere a punto il sestetto in vista del campionato al via a fine mese

È ancora tempo di amichevoli per l’Andreoli in vista della nuova stagione 2013/2014 che prenderà il via a fine mese.

Dopo la vittoria del Trofeo di Corigliano, i pontini sono ora a Lamezia, dove dopo gli allenamenti di ieri e questa mattina, stasera giocheranno contro la Tonno Callipo Vibo Valentia.

Un evento organizzato dalla Next Atlas Lamezia per festeggiare la promozione nelle serie nazionali e riaprire il palazzetto di Lamezia con “La Grande Pallavolo”.

Si scende in campo stasera alle 20.00; l’amichevole con la Tonno Callipo Vibo Valentia si presenta come un occasione per entrambe le formazioni per mettere a punto i sestetti in prospettiva campionato.

I COMMENTI

Francesco Strangis, presidente della Next Atlas Lamezia: “siamo felici di ospitare questa partita con due formazioni della massima serie. Abbiamo avuto la gestione del palazzetto e abbiamo pensato di inauguralo con un evento di alto livello, facendo i salti mortali per preparalo a dovere. Volevamo dare l’avvio a questo impianto, con un’amichevole ed abbiamo scelto la massima espressione della nostra regione e il Latina che è una squadra amica, dato il rapporto che ci lega con Candido. È una società nata da soli tre anni, con tre promozioni consecutive, ci siamo strutturati in maniera completa a livello societario. Lamezia una diecina di anni fa era in A2, alcuni giovani di allora militano nella nostra squadra. Il nostro allenatore era il secondo in A2 di Valdo, e molti dirigenti vengono da quell’esperienza”.

Candido Grande: “Voglio innanzitutto ringraziare la società Next Atlas per l’ospitalità e per averci messo a disposizioni gli impianti per allenarci. Come già ho detto questa per noi non è una vacanza ma una sorta di ritiro per stare insieme e conoscerci meglio. Ma anche una maniera per verificare il nostro livello di preparazione. Sono felicissimo di poterlo fare nella mia terra, a casa mia. L’intenzione, con il presidente Strangis, è quella di suscitare entusiasmo verso il nostro sport, la pallavolo. E cosa c’è di meglio che proporre lo spettacolo di due squadre che giocano nella massima serie?”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, ancora tempo di amichevoli: l’Andreoli sfida Vibo

LatinaToday è in caricamento