Aprilia con il fiato sospeso per Giordana Angi: la cantante in finale ad Amici

Il sindaco ha annunciato un maxischermo per seguire la trasmissione. Le date per l'incontro con i fan

La città di Aprilia con il fiato sospeso per la finale della trasmissione Amici, che vedrà in gara Giordana Angi, la cantautrice italo-francese che vive con la famiglia nella cittadina in provincia di Latina. Nei giorni scorsi il sindaco Antonio Terra aveva invitato la città a tifare per Giordana, annunciando l'allestimento di un maxi schermo per seguire l'ultima puntata della trasmissione. A causa del maltempo, il maxischermo, inizialmente previsto al Parco Falcone e Borsellino, è stato spostato al Polo CulturAprilia - Ex Claudia sulla via Pontina, al chilometro 46,600.

"La città è orgogliosa del risultato raggiunto da Giordana e del suo indiscutibile talento – aveva detto il sindaco di Aprilia – Nei giorni scorsi ho avuto modo di incontrare in municipio il manager della cantante. Gli ho chiesto di portare alla giovane artista le congratulazioni mie e di tutta Aprilia". 

Intanto, la cantautrice, attraverso la sua pagina Facebook, ha reso noto un lungo elenco di date in tutta Italia in cui incontrerà i sui fan. Il primo appuntamento è proprio nella sua città, Aprilia, lunedì 27 maggio alla Mondadori di via dei Lauri alle 16,30. Giordana sarà poi a Frosinone, in provincia di Caserta, a Milano e a giugno comincerà un breve tour nel nord Italia per poi scende in Sicilia e toccare anche la città di Latina. Proprio nel capoluogo è in programma un incontro con i fan il 15 giugno prossimo alla Feltrinelli di via Diaz alle 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento