menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dall'inizio di novembre 24 decessi per covid. La situazione dei positivi nei comuni pontini

I dati completi su guariti, deceduti e contagiati nei 33 comuni della provincia. Indice di prevalenza sopra quota 100 in otto territori

Sono 3825 gli attuali positivi nella provincia di Latina, su un totale di casi registrati dall'inizio della pandemia ad oggi pari a 5510, di cui 5083 cittadini pontini e il resto provenienti da fuori provincia. Il quadro della situazione è sempre più complesso: ben 22 comuni del territorio hanno un indice di prevalenza che supera quota 50 e otto addirittura sopra quota 100. Tra questi, il comune di Cori (153), Cisterna (131), Roccagorga (126), Lenola e Santi Cosma e Damiano (entrambi con indice di prevalenza pari a 120), Itri (119). Mentre il dato medio di tutta la provincia è 88.

La mappa dei positivi

Il numero maggire dei positivi è nel capoluogo pontino: dall'inizio della pandemia si sono contagiate a Latina 1307 persone, di cui 966 attuali positive, 914 seguite in isolamento domiciliare. Il comune di Aprilia, che pure negli ultimi due mesi ha visto crescere in modo costante il numero dei casi, conta invece 641 positivi attuali, mentre Cisterna 405 e Terracina 335. Nella settimana appena conclusa si è registrato un boom di nuovi casi nella città di Latina, con punte di oltre 80 contagi giornalieri, ma anche in comuni come Sezze e Santi Cosma e Damiano. A Sezze in particolare gli attuali positivi sono 139, a Santi Cosma 60. Sempre nella prima settimana di novembre sono arrivati i primi casi anche nelle isole di Ponze e Ventotene, che contano rispettivamente quattro e due positivi. 

Tragico bilancio di decessi

Numeri particolarmente drammatici arrivano poi sul fronte dei decessi. Nei primi otto giorni del mese i morti per covid sono stati 24 sul territorio pontino, con una media di tre al giorno, un calcolo in cui rientrano anche diversi pazienti residenti fuori provincia. La maggior parte sono relativi purtroppo ad alcuni ospiti della casa di riposo di Itri. Per quanto riguarda in generale il numero complessivo dall'inizio della pandemia ad oggi, i decessi più numerosi riguardano cittadini di Aprilia (14), 11 le città di Fondi e di Latina, 10 il comune di Itri, 5 quello di Terracina. Il totale è di 73 deceduti per le conseguenze del covid.

contagi asl-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento