Coronavirus Aprilia, clienti risultati positivi: chiuse due palestre in città

L'aggiornamento in città. Le due strutture sono state chiuse per precauzione. Avviati i protocolli necessari dopo la notizia di contagi avvenuti all'esterno

Due palestre chiuse nella città di Aprilia per la comunicazione di casi positività avvenuti al di fuori delle strutture. E' successo, a distanza di poche ore alla Sensazione Fitness e poi alla B Strong.

Entrambe lo hanno comunicato agli iscritti attraverso post pubblicati sulle rispettive pagine Facebook: "Avvisiamo tutti i nostri frequentatori - ha scritto la direzione della palestra Sensazione Fitness - che a seguito di una comunicazione odierna da parte di una nostra cliente risultata positiva al covid, abbiamo dovuto seguire il protollo di sicurezza comunicando tutto alla Asl, chiudendo la struttura nel tardo pomeriggio (ieri, 17 settembre), in attesa di un intervento di sanificazione generale. Si precisa che il contagio è avvenuto al di fuori della palestra e che la persona interessata ha frequentato la lezione sabato 12 settembre dalle ore 10,30 alle ore 11,30. Tutti i componenti della lezione sono stati prontamente allertati e ci hanno comunicato di non avere alcun sintomo. Ciononostante la Asl farà le opportune verifiche e ci darà le adeguate indicazioni. Il centro riaprirà non appena saranno effettuati tutti gli accertamenti al fine di preservare la sicurezza di tutti i frequentatori". 

"Vi informiamo che in seguito alla ricezione della comunicazione di positività al covid-19 (contagio avvenuto al di fuori della struttura) - specifica anche lo staff della seconda struttura - abbiamo ritenuto opportuno chiudere la B.Strong in via precauzionale a tutela di tutti, provvedendo immediatamente a segnalare alla Asl di Latina l'accaduto e a sanificare i nostri locali. Sono quindi state messe in atto tutte le procedure. La Asl in questi giorni sta contattando tempestivamente le persone coinvolte, grazie al nostro protocollo di contact tracing. La Asl ha effettuato i regolari controlli in struttura e appurato che sono state messe in atto tutte le procedure previste dalla legge".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus, 149 casi in più in provincia. A Latina città 48 nuovi contagi e un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento