rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Coronavirus, 368 nuovi contagi nel Lazio. Dal 20 settembre terza dose a trapiantati e dializzati

I dati del 17 settembre: il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,7%. D'Amato: "Roma tra le prime Capitali europee per la copertura vaccinale"

Sono 368 (54 in più rispetto a ieri) i casi positivi di oggi, 17 settembre, registrati in tutta la regione su un totale di oltre 20mila tamponi. Cinque invece le persone decedute e 424 i pazienti guariti. Stabili ancora i ricoveri, che sono 435 in area non critica e 55 in terapia intensiva. "Il rapporto tra positivi e tamponi - chiarisce l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato - è a 1,7%".

Il bollettino della Asl di Latina del 17 settembre

La distribuzione dei positivi per le province

A Roma città i casi sono 189, 121 invece nel resto della provincia di Roma. Per quanto riguarda infine le altre quattro province del Lazio, i contagi accertati nelle ultime 24 ore sono stati58, di cui 16 a Frosinone, 21 a Latina, 6 a Rieti e 15 a Viterbo.

Il bollettino del Lazio del 17 settembre

Scende il numero degli attuali positivi, che sono al momento complessivamente 11.604. Di questi, 435 sono ricoverati in area medica e 55 si trovano in terapia intensiva, 11.114 infine sono seguiti in isolamento domiciliare.

La campagna vaccinale

La campagna vaccinale del Lazio prosegue con l’immunizzazione della popolazione over 12, per arrivare all’obiettivo dell’85%. "Roma - commenta ancora l'assessore - è tra le prime Capitali europee per la copertura vaccinale con oltre 3 milioni di cicli completati nell’intera area metropolitana". Il Lazio programma poi la terza dose e annuncia che "dal 20 settembre procederà in maniera massiva in tutte le aziende sanitarie su trapiantati e dializzati".

17 settembre-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 368 nuovi contagi nel Lazio. Dal 20 settembre terza dose a trapiantati e dializzati

LatinaToday è in caricamento