Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

Coronavirus, nel Lazio 243 nuovi casi: il rapporto tra tamponi e positivi è pari a 1,8%

I dati aggiornati a lunedì 20 settembre relativi all'intera regione. Iniziate le terze dosi: sono 65mila i soggetti interessati

Su un totale di 12.897 test, tra tamponi molecolari e antigenici, sono 243 i nuovi casi positivi nel Lazio, 34 in meno rispetto alla giornata di domenica 19 settembre e 28 in meno se confrontati con i dati di lunedì scorso. Si contano inoltre sei decessi e 361 pazienti guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,8%. "Si registra un deciso calo dei casi positivi - commenta l'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato - Mai così bassi dagli ultimi due mesi grazie all'effetto dei vaccini".

Il bollettino della Asl di Latina del 20 settembre

La situazione dei ricoveri

Per quanto riguarda i ricoveri ospedalieri, si registra un lieve incremento dei pazienti in area medica. Questi ultimi sono infatti complessivamente 442 in tutto il Lazio (16 in più nelle ultime 24 ore) mentre sono 56 le terapie intensive.

La distribuzione dei casi per provincia

Per quanto riguarda la distribuzione dei contagi, a Roma città i positivi sono stati 127, nelle altre tre Asl della provincia romana si contano invece 89 contagi, mentre nelle altre quattro province della regione sono 27, di cui 7 a Frosinone, 14 a Latina, uno a Rieti e 5 nella Asl di Viterbo.

Il bollettino del 20 settembre

Nel dettaglio dei numeri, scendono a 11.196 i positivi attuali, con 442 ricoverati in area medica, 56 in terapia intensiva e 10.698 in isolamento domiciliare. Dall'inizio della pandemia inoltre i casi esaminati sono stati in totale 381.566, di cui 361.767 guariti dal covid, 8.603 deceduti.

Il punto sui vaccini

La campagna vaccinale del Lazio conta al momento 8,1 milioni di somministrazioni complessive, con l'86% degli adulti della regione che hanno completato il ciclo vaccinale. Per quanto riguarda la terza dose, spiega D'Amato: "Da oggi inizia la vaccinazione massiva delle categorie individuate dalla circolare ministeriale, nel Lazio sono circa 65mila i soggetti interessati. Oggi iniziate vaccinazioni anche all'ospedale pediatrico Bambino Gesù, la dose di richiamo è destinata a circa 400 ragazzi e giovani adulti fragili dai 12 anni in su, seguiti al Bambino Gesù e precedentemente vaccinati presso l'ospedale pediatrico".

20 settembre-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio 243 nuovi casi: il rapporto tra tamponi e positivi è pari a 1,8%

LatinaToday è in caricamento