menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Fase 2: i consigli per fare la spesa in sicurezza

Inizia la Fase 2 ma non bisogna dimenticare le principali norme per contenere il contagio, ecco qualche indicazione importante

Con l’inizio della Fase 2 delle misure di contenimento dell’epidemia di Coronavirus non bisogna affatto abbassare la guardia. Anche se i dati su contagi e decessi sembrano migliorare, purtroppo non siamo ancora usciti da questa terribile situazione. Occorre dunque tenere presenti ancora diverse buone norme per prevenire il contagio.

Il Ministero della Salute indica dei comportamenti da seguire per quanto riguarda gli acquisti e le nostre visite negli esercizi commerciali.

Acquisti e spesa alimentare

È buona norma valutare se presso i negozi dove abitualmente ci serviamo è possibile effettuare la consegna a domicilio della spesa, inoltrando gli ordini via telefono o internet.

Uscite pianificate

Un’altra norma importante è delegare un solo componente della famiglia a uscire per effettuare gli acquisti e fare la spesa sufficiente per almeno una settimana, in modo da non dover uscire troppo spesso da casa.

La lista della spesa

È buona norma stilare una lista della spesa, magari anche organizzata per reparti. Questa piccola accortezza permetterà di non dimenticare cose importante costringendoci ad uscire ulteriormente, a velocizzare i tempi di acquisto e a ridurre i tempi di attesa per chi è in fila fuori.

Mascherine e guanti

Dal 4 maggio diventa obbligatorio usare la mascherina se si ci reca in luoghi pubblici al chiuso, anche l’uso di guanti, soprattutto se abbiamo a che fare con alimenti e bevande sono fortemente consigliati. Molti supermercati hanno iniziato a fornirne di usa e getta all’ingresso.

Distanza di sicurezza e igiene delle mani

L’utilizzo di guanti e mascherina non devono mai far dimenticare che è indispensabile osservare la distanza di sicurezza tra le persone, sia tra i clienti che tra gli addetti alla vendita, e l’igiene delle mani da lavare spesso con acqua e sapone o igienizzare con soluzioni a base d’alcol, soprattutto prima e dopo aver utilizzato i guanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento