menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Formia, chiuse tre residenze private per anziani. Diversi medici e operatori positivi

Il punto del sindaco Paola Villa sui contagi dell'intera settimana. La situazione è attentamente monitorata dalla Asl

Si chiude una settimana difficile a Formia per i contagi. A fare il punto è il sindaco Paola Villa. Da lunedì scorso sono state chiuse con ordinanza sindacale, dopo un'ispezione della Asl, tre residenze private per anziani.

"Tutti gli ospiti delle case di riposo - spiega il sindaco Villa - sono monitorati dalla Asl e dagli operatori che li seguono h24. Continuiamo a monitorare anche la situazione ospedaliera. Infatti molti tra medici, infermieri, oss, autisti ed operatori di ambulanze sono risultati positivi al covid e sono in quarantena domiciliare ed alcuni sono ricoverati presso strutture ospedaliere. Tutti gli operatori sanitari che oggi operano nel nostro Dono Svizzero sono sottoposti ad uno stress notevole, turni massacranti, ma dimostrano grande professionalità e forte senso del dovere". Nel nostro comune attualmente abbiamo al netto di quanti si sono negativizzati, 330 positivi, 318 in quarantena a casa e 12 ricoverati presso strutture ospedaliere.

"Il covid - prosegue il sindaco - sta colpendo tutte le fasce di età, fortunatamente i bambini hanno una ripresa molto veloce e senza complicazioni". Nel nostro comune attualmente abbiamo al netto di quanti si sono negativizzati, 330 positivi, 318 in quarantena a casa e 12 ricoverati presso strutture ospedaliere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento