rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Attualità

Coronavirus, niente tregua per la provincia: 205 nuovi contagi e tre morti

I dati del 13 dicembre. Salgono a 1.863 i positivi dall'inizio di dicembre, 10 le vittime del covid

Oltre 200 contagi in un solo giorno e tre morti. Il covid non dà tregua alla provincia di Latina e i numeri si avvicinano sempre di più a quelli registrati lo scorso aprile. Oggi, lunedì 13 dicembre, il bollettino dell'azienda sanitaria segnala infatti 205 cittadini positivi su meno di 500 tamponi processati. Il capoluogo pontino in particolare viaggia ormai da giorni su una quota di circa 50-60 contagi giornalieri e anche oggi registra 63 casi.

Ma numeri a doppia cifra riguardano molti altri comuni: ad Aprilia i nuovi casi scoperti sono stati 29, 22 sono invece a Cisterna,14 a Gaeta,13 a Sezze, 12 a Maenza, 10 a Formia. Altri 8 casi sono poi a Priverno, 7 nel comune di Pontinia, 5 a Itri, 4 a Cori e altrettanti a Roccagorga, 3 a Sabaudia, 2 a Sonnino,  mentre un solo caso è stato rilevato rispettivamente a Fondi, Minturno, Norma, Prossedi, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano, Sermoneta, Terracina e Ventotene. Il conto dei nuovi positivi accertati solo dall'inizio di dicembre ad oggi arriva così a quota 1.863, mentre il mese di novembre si era chiuso poco sopra i duemila.

Nessuna nuova guarigione è stata segnalata mentre sono due i ricoveri in ospedale. Ben tre invece le vittime del virus nelle ultime 24 ore: tre pazienti che erano residenti rispettivamenta a Gaeta, Latina e Formia. Uno di loro, senza patologie pregresse note, non era vaccinato. Le vittime salgono così a 10 totali dall'inizio del mese e a 681 dall'inizio della pandemia.

In calo, come sempre nel fine settimana, le vaccinazioni: 2.618 nella giornata di ieri, domenica 12 dicembre. Di queste, 221 sono state prime dosi, 350 seconde dosi, 2.047 terze dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, niente tregua per la provincia: 205 nuovi contagi e tre morti

LatinaToday è in caricamento