Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Nelle scorse 24 ore 206 contagi; picchi a Latina (58) e Terracina (31); gli attuali positivi hanno superato quota 7mila, sono 2500 i guariti totali, 150 i decessi

Ancora sopra quota 200 i nuovi casi di coronavirus nella provincia di Latina. E’ stato diffuso nel pomeriggio di oggi, lunedì 30 novembre, il bollettino dalla Asl che riporta 206 contagi in più. Sono tornati a crescere i morti: 6 quelli comunicati oggi dall’Azienda sanitaria locale dopo che ieri, come non accadeva da settimane, non c'erano stati decessi.

Un quarto dei nuovi positivi sono stati riscontrati nel capoluogo pontino (58), altri 31 a Terracina, che sono i due comuni con i dati più alti. Altri 19 sono stati registrati a Sezze, 18 ad Aprilia, 11 a Sonnino, 10 a Cisterna e 9 a Sermoneta; poi ancora 7 a Fondi, Formia e Priverno, 6 a Cori, 5 a Sabaudia, 4 a Pontinia e 3 a Gaeta e Roccagorga, 2 rispettivamente a Minturno, Monte San Biagio e San Felice Circeo e uno a Castelforte e Maenza.

Sei come detto i decessi nelle scorse 24 ore; due dei pazienti erano residenti a Latina, gli altri ad Aprilia, Minturno, Sermoneta e uno fuori provincia. I morti da inizio pandemia sono 150, 95 dei quali nel solo mese di novembre. 

Questo il quadro generale in provincia: hanno superato quota 7mila gli attuali positivi - sono 7014 - con 6864 persone che sono al momento in cura presso il proprio domicilio; 150 i pazienti ricoverati, uno dei dati più bassi delle ultime settimane nel territorio pontino. I guariti hanno raggiunto quota 2500, 42 dei quali sono stati registrati nelle ultime 24 ore. I casi totali da inizio pandemia sono 9664. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento