rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Coronavirus

Ore di attesa per un tampone: lunga fila al drive in di Latina anche a San Silvestro

Anche il 31 dicembre la scena che ormai si ripete da giorni davanti all’ex Sani di viale Le Corbusier così come all’ingresso di farmacie e laboratori

Come era accaduto a ridosso di Natale anche nella settimana di Capodanno è stata caccia al tampone per il coronavirus da parte dei cittadini di Latina. File interminabili davanti al drive in all’ex istituto Sani, così come per farmacie e laboratori. E la scena si è ripetuta anche nella mattinata di oggi, venerdì 31 dicembre, a poche ore dal cenone per la notte di San Silvestro.

Sono tantissime le auto in coda per un tampone lungo la strada che porta all’istituto dove dalla Asl è stato allestito il drive in; una fila lunga chilometri che supera la prima rotonda, quella che si incrocia con via Strasburgo, fino quasi ad arrivare al semaforo con via Zanetti. In attesa di un tampone ci sono positivi che devono eseguire il test di controllo per uscire dall’isolamento domiciliare o chi deve sottoporsi al tampone perché contatto con un positivo. Gli appuntamenti presi con la prenotazione spesso saltano e le attese a volte sono di ore.

Immagine simile davanti alle farmacie o ai laboratori dove si recano utenti che spesso vogliono solo eseguire un test rapido, per andare a lavoro o magari proprio in vista del cenone di questa sera.

Test rapido e molecolare, cosa cambia nel Lazio: l’ordinanza

La corsa al tampone di questi ultimi giorni ha fatto inevitabilmente schizzare il numero dei contagi anche nella provincia di Latina. L’ultimo bollettino di ieri, mentre si attende ancora quello di oggi della Asl, riportava 734 nuovi casi, il numero più alto mai registrato nel territorio pontino dall’inizio della pandemia, più alto anche dei 511 comunicati dall’Azienda sanitaria locale il giorno di Natale. Sono arrivati a quasi 7mila i positivi totali nel mese di dicembre in provincia, che si conferma come il mese più difficile sul fronte contagi. Nel bollettino di ieri erano poi riportati anche 21 ricoveri, anche questo uno dei numeri più alti dall’inizio dell’emergenza da Covid-19 nel territorio pontino. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ore di attesa per un tampone: lunga fila al drive in di Latina anche a San Silvestro

LatinaToday è in caricamento