rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Coronavirus Lazio, Regione pronta a somministrare terza dose e vaccino antinfluenzale

Partite le prenotazioni per il richiamo per gli over 80. Quasi il 90% della popolazione ha chiuso il percorso, un tasso tra i più alti in Europa

Prosegue la campagna vaccinale della Regione Lazio che è pronta a somministrare contemporaneamente antinfluenzale e richiamo Covid già dalla prossima settimana, in attesa ok del Ministero. Per quanto riguarda i vaccini per over 80 dose di richiamo Covid sono partite le prenotazioni della terza dose: a oggi sono state effettuate già 20mila somministrazioni, il 20% dell’intero Paese.

Le prenotazioni possono essere effettuate su https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/MAIN/HOME, inserendo il numero della tessera sanitaria, e scegliendo il centro vaccinale o la farmacia vicino casa. Chi vuole può fare la terza dose del richiamo dal proprio medico di famiglia contattandolo direttamente.

Il bilancio complessivo della campagna vaccinale è di oltre 8,3 milioni somministrazioni che significa che oltre l’82% della popolazione over 12 e l’88% della popolazione over 18 hanno chiuso il percorso vaccinale. Il Lazio presenta tassi di copertura vaccinale tra i più alti in Europa.

Per quanto riguarda invece il vaccino antinfluenzale partirà dalla prima settimana di ottobre e sarà gratuito per gli over 65, per le categorie a rischio, gli operatori sanitari, le forze dell'ordine, e i donatori di sangue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Lazio, Regione pronta a somministrare terza dose e vaccino antinfluenzale

LatinaToday è in caricamento