rotate-mobile
Il punto della situazione

Coronavirus, curva in salita nel Lazio: 23mila casi in una settimana. In aumento ricoveri e decessi

L’analisi del periodo compreso tra il 3 e il 9 ottobre: i contagi si confermano in crescita, e sono più di una settimana fa i positivi sia nei reparti ordinari degli ospedali che nel terapie intensive

Anche in questa settimana la curva dei contagi da coronavirus nel Lazio fa segnare un’ulteriore crescita, anche se rallentata rispetto al periodo a cavallo tra la fine del mese di settembre e quello in corso. I nuovi casi tra il 3 e il 9 ottobre sono stati più di 23mila in tutto il territorio regionale, con un +17% rispetto alla settimana precedente (la crescita la settimana scorsa era stata addirittura del 50%). 

Entrando nello specifico del periodo analizzato, i nuovi positivi nel Lazio sono stati 23.332 (a fronte dei 19.873 della precedente rilevazione) con la curva stabilmente sopra la soglia dei 3mila casi giornalieri. Questo andamento è confermato anche dall’aumento dei valori dell’incidenza e dell’Rt: secondo i dati diffusi dall’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato nel bollettino di giovedì 6 ottore, infatti, nel Lazio l’incidenza passa dai 238 casi ogni 100mila abitanti della scorsa settimana ai 368 casi ogni 100mila abitanti di quella che si conclude oggi; cresce anche il valore Rt che è dell’1.24. 

Coronavirus: tutti i dati nell’ultima settimana nel Lazio 

Una riflessione a parte meritano poi tutti gli altri dati a partire da quello degli attuali positivi che secondo il bollettino diffuso dalla Regione nel pomeriggio di oggi, domenica 9 ottobre, sono tornati sopra la soglia dei 50mila (tutti i dati nella foto in basso). In questa settimana si conferma la fase di crescita anche del numero dei ricoverati (+11,7%) che in totale - sempre secondo i dati resi noti oggi - sono 525 con 490 positivi nei reparti di area non critica e 35 in terapia intensiva, mentre la scorsa settimana i positivi ospedalizzati erano 470 in totale di cui 443 nei reparti ordinari e 27 in terapia intensiva. Per quanto riguarda sempre i ricoverati, stando agli ultimi dati riportati da Agenas, e aggiornati all’8 ottobre, è dell’8% la percentuale di occupazione dei posti letto nei reparti di area non critica nel Lazio (in aumento di un punto percentuale in una settimana), mentre è stabile al 3% quella in terapia intensiva. Nell’ultima settimana considerata, infine, i decessi nell'ultima settimana sono stati 31, triplicando quasi il dato di una settimana fa (erano stati 11). 

coronavirus lazio settimana 3-9 ottobre 2022-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, curva in salita nel Lazio: 23mila casi in una settimana. In aumento ricoveri e decessi

LatinaToday è in caricamento