Venerdì, 6 Agosto 2021
Attualità

Coronavirus, nuovo Dpcm del Governo: ecco le regole in vigore dal 7 al 30 settembre

Mascherine obbligatorie al chiuso e nei luoghi aperti dove non si può mantenere il distanziamento, divieto di assembramento, limite di capienza per i trasporti pubblici fissato all’80 per cento. Chiuse discoteche e stadi

Nuovo Dpcm, decreto del presidente del Consiglio, per l'emergenza coronavirus che potrebbe essere valido fino al 30 settembre. In massima parte vengono confermate le regole del 7 agosto e quindi rimarrà l'obbligo di sottoporsi al tampone se si arriva da uno dei sedici paesi considerati a rischio con l'eccezione di chi si trova all'estero e potrà rientrare in Italia per raggiungere la persona con cui ha una stabile relazione affettiva anche se non convivente.

In sintesi il nuovo provvedimento del Governo dispone:

  • l'obbligo di mascherine nei luoghi chiusi e anche all'aperto laddove non sia possibile mantenere il distanziamento sociale;
  • gli scuolabus potranno viaggiare a capienza massima solo se il tempo di permanenza degli alunni sul mezzo non supera i 15 minuti e con obbligo di mascherina dai 6 anni compiuti in su, a meno che non sia possibile l'allineamento degli alunni su posti singolo evitando il faccia a faccia; 
  • è possibile il ricongiungimento delle coppie internazionali: chi si trova all'estero potrà ora tornare in Italia per ricongiungersi con la persona a cui è legata da relazione affettiva;
  • obbligo di tampone per chi, nei 14 giorni antecedenti al rientro in Italia, abbia soggiornato in Croazia, Grecia, Malta o Spagna;
  • conferma dell'obbligo di chiusura per discoteche e stadi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nuovo Dpcm del Governo: ecco le regole in vigore dal 7 al 30 settembre

LatinaToday è in caricamento