menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assembramenti e uso delle mascherine, rafforzati i controlli a Fondi: 7 le aree “sensibili”

Pattugliamento delle forze dell’ordine fino alle 22. Il sindaco Maschietto: “Ho più volte ribadito l’importanza del senso di responsabilità ma dove non arriva il buon senso ci troviamo costretti a intervenire con controlli capillari”

Stretta su assembramenti, movida e uso della mascherina anche a Fondi dove saranno intensificati i controlli da parte delle forze dell’ordine, come disposto dalla Prefettura e dalla Questura di Latina.

Il Comune di Fondi ha individuato, in totale, sette aree sensibili che saranno oggetto di pattugliamenti fino alle 22:00 (orario dopo il quale, secondo quanto previsto dal Dpcm in vigore, è possibile uscire solo per giustificati motivi). Queste le aree ritenute “a rischio assembramento”: corso Appio Claudio, piazza Unità d’Italia, viale Vittorio Emanuele III, piazza IV Novembre, piazza De Gasperi, piazza Municipio, parcheggio di via Mola di Santa Maria

“Ho più volte ribadito come il senso di responsabilità debba essere il nostro primo dispositivo di protezione – commenta il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto – ma, laddove non arriva il buon senso, ci troviamo costretti a intervenire con controlli capillari. In questa prima fase l'attività di pattugliamento interesserà soprattutto le aree sensibili, ovvero le sette zone in cui, dai rilievi, è emerso che sono più frequenti assembramenti e comportamenti incompatibili con i tempi correnti”.

“Ad una prima fase di controllo e sensibilizzazione – aggiunge il comandante della Polizia Locale Giuseppe Acquaro – seguirà un'ulteriore stretta con sanzioni per i soggetti che, con comportamenti recidivi e irresponsabili, continueranno a rappresentare, dal punto di vista epidemiologico, un pericolo per la collettività”.

Nonostante le numerose mansioni svolte dagli agenti della polizia locale di Fondi, il Comando di via Occorsio ha assegnato all'attività di controllo del territorio finalizzata alla riduzione della diffusione del contagio, ben tre pattuglie composte ognuna da due unità. L'attività, che sarà coordinata dal commissariato di polizia di Fondi, avverrà di concerto con le altre forze dell'ordine operanti sul territorio. Oltre alla Polizia Locale e alla Polizia di Stato, dunque, anche Carabinieri e Guardia di Finanza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento