A Formia la Carovana della Prevenzione, l'iniziativa dedicata alla salute femminile

Un successo la tappa in piazza Municipio: effettuate visite gratuite per le donne. Assessore D’Angiò: “Una iniziativa importante”

Ha fatto tappa ieri, 6 luglio, a Formia la Carovana della Prevenzione. L’iniziativa si è svolta in piazza Municipio nell’ambito del Programma nazionale itinerante di promozione della salute femminile organizzato dalla Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli e dalla Susan G. Komen Italia, con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio e del Comune di Formia, rappresentato dall’assessore alla Cultura e vice sindaco Carmina Trillino e dall’assessore ai Servizi Sociali Giovani D’Angiò. 

Nella giornata sono state effettuate 35 mammografie per donne dai 40 ai 49 anni e dai 74 anni in su e 15 ecografie per pazienti di età inferiore ai 40 anni. La partecipazione al percorso di prevenzione è stata riservata alle donne presenti nel territorio, al di fuori della fascia di età coperta dallo screening regionale e che non abbiano già effettuato gli esami di prevenzione negli ultimi 12 mesi. Inoltre si sono tenute 15 visite ginecologiche e nell’ambito della prevenzione primaria e 14 consulenze nutrizionali. Tutte le prestazioni cliniche sono state offerte gratuitamente, con priorità a donne provenienti da contesti socio-economici disagiati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Una iniziativa importante che ci vede attivi sulla prevenzione secondaria dei tumori al seno e dei tumori ginecologici e anche sulla prevenzione primaria – spiega l’assessore Giovanni D’Angiò – Ci tengo a sottolineare il grosso contributo degli uffici dei Servizi Sociali. Siamo andati a trovare le persone che avevano problematiche di disagio economico, persone migranti e dello Sprar. Una prevenzione in tutti i campi anche in questo settore”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

Torna su
LatinaToday è in caricamento