rotate-mobile
La ricorrenza

Coletta: “Onore a chi si è sacrificato per salvare vite in una emergenza sanitaria senza precedenti”

Le parole del sindaco di Latina in occasione della Giornata Nazionale del Personale Sanitario, Sociosanitario, Socioassistenziale e del Volontariato che si celebra il 20 febbraio

Si celebra oggi, 20 febbraio, la Giornata Nazionale del Personale Sanitario, Sociosanitario, Socioassistenziale e del Volontariato istituita dal Ministero della Saluta in occasione della ricorrenza che cade nel giorno in cui venne individuato il primo caso di coronavirus a Codogno.

La Giornata vuole essere un modo per onorare il lavoro, l'impegno, la  professionalità e il sacrificio  da parte di tutto il personale sanitario nel corso della pandemia da Covid-19. Una ricorrenza, ha ricordato oggi il sindaco di Latina Damiano Coletta “istituita per commemorare, ogni 20 febbraio, tutti - e sottolineo tutti - i ‘camici bianchi’ che hanno dato la loro vita per la collettività e per ringraziarli dell’impegno e della professionalità dimostrata durante la pandemia”.

“Era doveroso fissare nella memoria collettiva una data che rendesse onore a chi si è sacrificato per salvare vite in una emergenza sanitaria senza precedenti - ha rimarcato il primo cittadino di Latina -, storie che meritano di essere raccontate anche quando ci saremo messi definitivamente alle spalle la pandemia da Covid-19".

Riconoscimento al personale sanitario arriva anche dalla Regione Lazio attraverso l’Assessorato alla Sanità. “Noi diciamo semplicemente grazie, per la professionalità, l’impegno, la dedizione e la passione a tutti i nostri operatori e non smetteremo mai di farlo” si legge in un post sulla pagina Facebook Salute Lazio. "Voglio rivolgere un ringraziamento alle operatrici e gli operatori del servizio sanitario" ha aggiunto l'assessore regioanle Alessio D'Amato che ha rivolto anche "un monito al Governo: sono tra i meno pagati d'Europa".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coletta: “Onore a chi si è sacrificato per salvare vite in una emergenza sanitaria senza precedenti”

LatinaToday è in caricamento