Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità Latina Scalo

“Il cielo è di tutti”: una giornata all’insegna della solidarietà e dell’inclusione al 70° Stormo

L’iniziativa all’aeroporto Comani nel mese in cui si celebra la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo

Nel mese in cui ricorre la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, c’è stato oggi, domenica 23 aprile, all’aeroporto militare Comani di Latina Scalo, sede del 70° Stormo, un evento all’insegna della solidarietà e dell’inclusione dal titolo “Il cielo è di tutti”, tratto dall’omonima poesia di Gianni Rodari. L’iniziativa ha visto  la partecipazione di LatinAutismo, un’associazione di genitori e familiari di persone autistiche operanti sul territorio provinciale di Latina, e dell’Associazione Italiana Persone Down (AIPD), che opera a favore delle persone down e delle loro famiglie, nonché di personale militare del 70° Stormo che, a titolo volontario, ha deciso di riunirsi per condividere questo momento di crescita comune.

Dopo la celebrazione della messa presso l’hangar del Gruppo Efficienza Aeromobili dello Stormo, hanno avuto luogo diverse attività conoscitive, anche grazie al supporto degli operatori sanitari associati (O.S.A.), resi disponibili dal Comune di Latina. In particolare, ai ragazzi è stata data l’opportunità di salire sui velivoli SF-260B, di provare caschi e paracadute, di visitare le strutture della scuola di volo pontina, di cantare l’inno di Mameli in Comunicazione Aumentativa e di prendere parte alla somministrazione di briefing sull’Aeronautica Militare e sul 70° Stormo.

L’evento, che ha visto la partecipazione di più di 200 persone tra ragazzi, amici e famiglie, è stato arricchito con momenti ricreativi e musicali grazie alla presenza del personale della CSE Formazione, dei “Giovani Filarmonici Pontini” e di “ASD Qua La Zampa”, i quali hanno allietato l’evento con attività ludico-ricreative, quali flash mob, riproduzioni di capolavori della musica italiana, nonché pet therapy. La giornata si è conclusa con una sorpresa, organizzata dal personale dello Stormo con la realizzazione di una sfilata di supereroi in maschera per ringraziare metaforicamente i genitori ed il personale militare per il prezioso lavoro di tutti i giorni.

Il comandante del 70° Stormo, colonnello Pilota Giuseppe Bellomo, nel corso del suo intervento a margine dell’evento, nel ringraziare gli intervenuti e complimentandosi con tutte le associazioni che si sono prodigate per l’organizzazione della giornata della solidarietà “Il cielo è di tutti”, ha evidenziato l’importanza “del connubio tra le istituzioni da un lato, e le famiglie con i ragazzi dall’altro, al fine di accompagnarli e sostenerli nel percorso di integrazione nella vita sociale, irrobustendo le proprie azioni sul piano culturale in ottica inclusiva e solidale”. “Un ringraziamento doveroso va alle famiglie di questi ragazzi poiché ci insegnano quotidianamente che esistono diversi modi di comunicare, ma non meno significativi, e che ognuno ha in sé una ricchezza che deve essere scoperta e fatta esprimere, anche se con modalità specifiche. La diversità infatti è sempre una ricchezza, mai una privazione”, ha concluso poi il colonnello Bellomo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il cielo è di tutti”: una giornata all’insegna della solidarietà e dell’inclusione al 70° Stormo
LatinaToday è in caricamento