rotate-mobile
Attualità

Slow Wine Fair 2024: i migliori vini pontini in esposizione a Bologna

La tre giorni dedicata al buon bere riunisce mille cantine rigorosamente selezionate dagli esperti di 27 paesi di tutto il mondo

Il Lazio è tra i protagonisti della terza edizione di Slow Wine Fair, la manifestazione dedicata al vino buono, pulito e giusto in programma a Bologna da oggi 25 fino a martedì 27 febbraio 2024. Organizzata da BolognaFiere con la direzione artistica di Slow Food, rappresenta l'incontro internazionale della Slow Wine Coalition e quest'anno riunisce circa 1000 cantine selezionate da Slow Food e operatori della filiera del vino provenienti da 27 Paesi e da tutte le regioni italiane. E nella vetrina del buon bere ci sono anche alcune aziende pontine.

La commissione di assaggio di Slow Food ha confermato la partecipazione di 29 cantine raggruppate nello spazio istituzionale di Regione Lazio – Arsial, per la prima volta alla Slow Wine Fair. Uno spazio che propone attività per la promozione non soltanto dei vini del territorio laziale ma anche salumi, pani e formaggi regionali, protagonisti grazie alla presenza di numerosi Presìdi Slow Food, prodotti PAT e dell'Arca del Gusto. 

Per quanto riguarda la provincia di Latina è rappresentata da Azienda Agricola D'Ausilio di Fondi; da Artico azienda agricola di Aprilia; da Donato Giangirolami Vigneti e Vini biologici di Borgo Montello; da Emiliano Fini di Aprilia e ancora dalle Tenute Filippi di Cori. E naturalmente in un contesto così importante non poteva mancare una presenza storica della manifestazione come l’azienda vinicola Marco Carpineti di Cori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slow Wine Fair 2024: i migliori vini pontini in esposizione a Bologna

LatinaToday è in caricamento