rotate-mobile
Il report

Qualità della vita, Latina peggiora e sprofonda in classifica: la provincia è 87esima in Italia

Quanto emerge dall’indagine de Il Sole 24 ore sulle 107 province nel Paese. Male il territorio pontino, ultimo nel Lazio, per “ambiente e servizi”, “giustizia e sicurezza” e “ricchezza e consumi”. Meglio per “affari e lavoro” dove perde però 18 posti

Perde tre posizioni e sprofonda all’87esimo posto, regalando la performance peggiore in tutto il Lazio: è la fotografia scattata sulla provincia di Latina dalla 34ma edizione dell'indagine sulla qualità della vita pubblicata oggi dal Sole 24 Ore. Una classifica che boccia il territorio pontino che scivola nelle ultime ultime 30 posizioni tra le 107 province italiane che vengono analizzate. 

Per la prima volta a guidare la graduatoria finale è Udine, provincia dove si vive meglio in Italia secondo l’indagine annuale de Il Sole 24 ore, seguita da Bologna e Trento, non nuove alle zone alte della classifica. Chiudono invece Foggia, Caltanissetta e Napoli (qui la classifica completa).

“Qualità della vita”: il report

L’indagine prende in considerazione le 107 province italiane studiate secondo la classica suddivisione in sei macrocategorie tematiche con i 90 indicatori - 15 per ogni categoria -, tutti pesati in modo uguale; emergono così sei classifiche tematiche, ciascuna con i suoi primati e le sue peculiarità. Le categorie sono: ricchezza e consumi; affari e lavoro; ambiente e servizi; demografia, società e salute; giustizia e sicurezza; cultura e tempo libero.

Qualità della vita: peggiora in provincia di Latina 

Latina in questa speciale classifica peggiora di sette posizioni rispetto allo scorso anno e scivola all’87esimo posto (vedi la tabella in basso mentre tutti i dati sono a questo link). A pesare sulla sua performance soprattutto la categoria “ambiente e servizi” dove si trova al 100esimo posto, stabile negli ultimi 12 mesi. Malissimo, analizzando nello specifico questa fascia, l’ecosistema urbano che piazza il territorio pontino in posizione 104, ma anche il numero delle farmacie ogni mille abitanti (è in posizione 105); è bocciato anche per quanto riguarda i progetti del Pnrr (è 91esimo), mentre va decisamente meglio per i consumi energetici (è 32esimo). Va male anche in tema di “giustizia e sicurezza” dove la provincia di Latina si piazza al 90esimo posto: nello specifico è 104esima per riciclaggio di denaro, 99esima per mortalità per incidenti stradali e 90esima per furti sulle auto; va meglio, ma non può certo sorridere, per reati legati alla droga (è 33esima) e per gli scippi (è 39esima). Nella categoria “riccezza e consumi” è 80esima: categoria in cui spiccano, in negativo, le performance legate al numero di famiglie con il reddito basso (è 80esima). Per la "cultura e il tempo libero” il territorio pontino è al 79esimo posto mostrandosi una provincia in cui ci sono pochi spettatori ogni mille spettacoli (è addirittura ultima), dove ci sono poche palestre, piscine e stabilimenti termali (è 88esima), mentre è al 60esimo posto per patrimonio museale e sale la classifica per il numero di ristoranti (è 22esima) e bar (è 35esima) ogni mille abitanti. Scala qualche posizione, fino al 62esimo posto (ma perdendone 6 rispetto allo scorso anno), per “demografia e società”: nello specifico è 101esima per il numero di psichiatri e psicologi ogni mille abitanti, 77esima per numero di medici di base, 79esima per numero di laureati. Infine, la categoria dove il territorio pontino va meglio, ma perde ben 18 posizioni in un anno, è quello di “affari e lavoro”; è 46esimo trainato dalla quota export sul Pil (è 12esimo) dall’imprenditoria giovanile (è 19esimo); è poi 98esimo per numero di startup innovative, 75esimo per numero di giovani che non lavorano e non studiano 91esimo per imprese in fallimento.  

Qualita vita Sole 24 ore 2023 Latina Lazio

Le altre province nel Lazio

Come detto quella di Latina è la peggiore tra le province nel Lazio: meglio di tutte fa Roma che quest’anno è al 35esimo posto, perdendo comunque 4 posizioni; Rieti è in 73esima posizione (-6 rispetto al 2022), Viterbo al 75esimo (perdendo addirittura 14 posti) e Frosinone 80esima, con una posizione in meno dello scorso anno. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, Latina peggiora e sprofonda in classifica: la provincia è 87esima in Italia

LatinaToday è in caricamento