rotate-mobile
Attualità

Sciopero dei trasporti, nuovo stop giovedì 11 aprile. A rischio anche le corse dei bus

La mobilitazione di 4 ore indetta da Filt Cgil e Uil Trasporti. Cotral assicura che saranno garantite tutte le corse fino alle 13 e quelle alla ripresa del servizio alle 17:01. Le motivazioni della protesta

Disagi in vista anche per i pendolari della provincia pontina. Nella giornata di giovedì 11 aprile si fermano di nuovo i trasporti e sono a rischio anche le corse dei bus. Incroceranno le braccia i lavoratori del trasporto ferroviario come anche quelli del trasporto pubblico locale per la mobilitazione che avrà durata di 4 ore con modalità che varieranno da città a città. 

Lo sciopero è stato proclamato dalle organizzazioni sindacali Filt Cgil e Uil Trasporti con astensione dalle prestazioni lavorative dalle 13.01 alle 17. Nella giornata di giovedì 11 aprile sono a rischio anche corse dei bus dei bus Cotral; la società concessionaria del servizio di trasporto pubblico locale di tipo extraurbano nel Lazio ha comunque fatto sapere che saranno garantite tutte le corse fino alle 13 e quelle alla ripresa del servizio alle 17:01.

Le motivazioni dello sciopero

 Di seguito le motivazioni poste a base della vertenza dell’organizzazione sindacale:
- Per la salute e la sicurezza sul lavoro;
- per contrastare la precarietà;
- per una giusta riforma fiscale;
- per un nuovo modello sociale e di fare impresa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti, nuovo stop giovedì 11 aprile. A rischio anche le corse dei bus

LatinaToday è in caricamento