Mara Labella ha sfatato il "mito" del macellaio uomo: da Sermoneta in diretta su Rai Uno

E' la presidente provinciale di Federcarni e unico membro femminile della nazionale italiana macellai. Oggi davanti alle telecamere intervistata da Camilla Nata

Sermoneta arriva su Rai Uno grazie a Mara Labella, presidente provinciale di Federcarni e unico membro femminile della nazionale italiana macellai. In diretta dal suo negozio di Sermoneta, davanti alle telecamere di Rai Uno, intervistata da Camilla Nata per Uno Mattina, Mara ha sfatato il “mito” del macellaio uomo, raccontando gli inizi del mestiere in un campo ancora considerato prettamente maschile e ha mostrato la sua maestria nella lavorazione carni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Da sindaco, ma soprattutto da donna non posso che essere orgogliosa di Mara - ha commentato il sindaco Giuseppina Giovannoli, che questa mattina ha partecipato come spettatrice alla diretta - delle sue collaboratrici e di tutte le donne che con costanza e determinazione realizzano i loro sogni. Sono felice anche di questa vetrina nazionale che ha regalato alla nostra comunità. Questa mattina ero lì anche io, per farle sentire tutto l’affetto di Sermoneta". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento