Internet veloce a Sermoneta, vanno avanti i lavori per estendere la rete a tutto il territorio

Dopo l’attivazione della fibra ottica, gli interventi di potenziamento della linea per consentire a un numero maggiore di utenti di collegarsi alla rete veloce

Digitalizzazione di tutto il territorio, per consentire a tutti, cittadini e imprese, di essere connessi alla rete internet: prosegue a Sermoneta l’impegno dell’Amministrazione comunale, un lavoro andato avanti anche durante l’emergenza coronaavirus. 

Dopo l’attivazione della fibra ottica su gran parte del territorio - fanno sapere dal Comue -, sono già iniziati i lavori di potenziamento della linea, per consentire a un numero maggiore di utenti di collegarsi alla rete veloce. Già dalla fine di Aprile è iniziato il potenziamento di 7 “armadi” esistenti nella pianura, per venire incontro alle numerose domande, maggiori rispetto all’offerta".

“Questo consentirà di soddisfare le esigenze di gran parte della popolazione attualmente in attesa di connettersi alla rete – spiega l’assessore all’Urbanistica e Pianificazione Territoriale Gabriele Menossi –. Questi lavori di adeguamento agevoleranno lo svolgimento dello smart working e delle lezioni a distanza degli studenti, ma saranno fondamentali anche per le imprese e attività commerciali che necessitano della fibra per essere economicamente competitivi sul mercato del lavoro”.

Stesso intervento anche per il centro storico, dove stanno iniziando i lavori per la posa in opera di un secondo “armadio”, che verranno portati a termine entro maggio. L’Amministrazione comunale è al lavoro per programmare con il gestore l’ampliamento della copertura del territorio per quanto riguarda la fibra ottica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’ istituzione di connessioni wi-fi libere – assicura Menossi – non è stata assolutamente trascurata, bensì sottoposta a un attento vaglio per una stima tecnica ed economica della sua fattibilità. Emergono da un lato le numerose difficoltà tecniche dall’altro costi definiti 'proibitivi'. Si tratterà dunque – conclude Gabriele Menossi –di operare una scelta dettata dalla responsabile valutazione delle priorità d’intervento rese ineludibili dalla congiuntura che la nostra comunità sta affrontando, non diversamente dal resto del Paese”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento