Venerdì, 23 Luglio 2021
Attualità

Coronavirus, troppi contagi: a Sezze scuole chiuse per una settimana

L'ordinanza del sindaco prende atto dell'eccessiva diffusione della pandemia sopratutto negli ambienti scolastici

Scuole chiuse a Sezze da domani, 16 novembre e fino a venerdì 20 novembre. Lo ha deciso il sindaco Sergio Di Raimo che con una ordinanza ha disposto il divieto di didattica in presenza per le scuole di ogni ordine e grado site sul territorio comunale.

La decisione è stata adottata considerato che la situazione epidemiologica, a causa del diffondersi del Covid 19, ha avuto un eccessivo aumento nell'ambito del territorio e nelle ultime settimane si è registrato un numero rilevante di contagi con picchi elevati di nuovi positivi; vista l'analisi dei dati provinciali dai quali si evince come tale diffusione abbia interessato, soprattutto nelle ultime settimane, soggetti che hanno avuto necessità di cure ospedaliere; considerato che tale diffusione ha interessato anche le Istituzioni scolastiche che hanno dovuto provvedere alla chiusura dei plessi, delle classi e procedere alle dovute sanificazioni e considerato che, dai dati attualmente in possesso, è stata accertata la positività di soggetti che lavorano in ambito scolastico, sia direttamente che in ausilio per servizi inerenti l'attività didattica.

Si è quindi rilevata la necessità di continuare ad allentare la pressione degli ambienti scolastici che oltre alle positività vedono diversi bambini e insegnanti in quarantena. Tutte le scuole saranno quindi chiuse per una settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, troppi contagi: a Sezze scuole chiuse per una settimana

LatinaToday è in caricamento