Il sindaco Coletta ricorda Ilaria Alpi: “Nostro impegno valorizzare la piazza a lei intitolata”

Ricorre oggi il 25esimo anniversario dell’omicidio di Mogadiscio: “Mai smettere di credere nella verità, nella democrazia, nella libertà e di difendere questi fondamentali valori”

La cerimonia di intitolazione della piazza ad Ilaria Alpi

Anche il sindaco di Latina Damiano Coletta ha voluto ricordare, nel giorno del 25esimo anniversario dell'omicidio di Mogadiscio, Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, "due professionisti dell'informazione uccisi mentre cercavano di raccontare la verità". 

“Nel giugno 2018 Latina - ha detto il primo cittadino - ha voluto accendere un faro sulla loro morte con l'intitolazione di una piazza alla giornalista Rai. Questo perché non dobbiamo mai smettere di credere nella verità, nella democrazia, nella libertà e di difendere questi fondamentali valori. 

Oggi voglio prendermi un impegno come primo cittadino di Latina: questa Amministrazione sta cercando le risorse necessarie alla sistemazione e alla valorizzazione della piazza dedicata a Ilaria Alpi. Dare lustro a quel luogo nel più breve tempo possibile sarà uno dei nostri obiettivi” ha concluso Coletta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento