Terracina, riaperto al pubblico il parco "La Fossata": oggi l'inaugurazione

L'area era stata occupata per lungo tempo da un privato, poi abbandonata al degrado e ad atti vandalici

E' stato riaperto questa mattina, 7 aprile, il parco della Fossata a Terracina. In passato l'area era stata occupata da un privato fino all'azione sollecitata dal Wwf che chiese al Comune di ritornare nella sua piena proprietà. Una volta recuperata l'area era stata affidata a un comitato di cittadini che l'avevano tenuta in gestione per un periodo di tempo. Poi però era stata abbandonata e le strutture presenti erano state ripetutamente oggetto di atti vandalici.

parco la fossata-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso gestito anche dal Wwf ha portato però oggi a una nuova apertura del parco. All'inaugurazione hanno partecipato il sindaco Nicola Procaccini, alcuni amministratori e numerosi cittadini che hanno potuto finalmente apprezzare un bene collettivo di grande pregio naturalistico, paesaggistico e archeologico. "Ora - dichiarano dal Wwf - occorre ritornare in possesso anche dell'area sottostante la strada panoramica recintata e occupata che confina con il parco della Rimembranza e che deve liberamente fruibile dai cittadini. Emilio Selvaggi individuò un sentiero che partendo dalla Rimembranza si congiungeva con quello che porta al tempio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

Torna su
LatinaToday è in caricamento