Abbandona rifiuti in strada: trasgressore ripreso ed incastrato grazie alle telecamere

La videosorveglianza al cimitero comunale ad Aprilia si rivela un importante strumento per il contrasto dell’abbandono di rifiuti, immortalando l’ennesimo trasgressore che fa sapere il Comune, sarà soggetto agli opportuni accertamenti tributari

(fonte foto pagina facebook del Comune di Aprilia)

Getta rifiuti in strada ma viene ripreso dalle telecamere. 

La videosorveglianza al cimitero comunale ad Aprilia si rivela essere un importante strumento per il contrasto dell’abbandono indiscriminato di rifiuti immortalando l’ennesimo trasgressore.

Grazie all’impianto installato per il controllo del parcheggio del cimitero comunale, infatti, la Polizia Locale ha sorpreso e provveduto ad identificare (tramite riconoscimento della targa dell’autoveicolo) una persona ripresa nell’atto di gettare in modo indiscriminato un sacco di rifiuti.

L’Amministrazione Comunale stigmatizza “il fenomeno dell’abbandono illegale dei rifiuti, tra l’altro, in un’area di cantiere nelle immediate vicinanze del cimitero dov’è stata collocata una recinzione necessaria per l’appunto a far desistere gli incivili dall’abbandonare rifiuti di ogni genere negli scarrabili ivi parcheggiati per raccogliere gli scarti del cantiere stesso”.

Il trasgressore sarà sia perseguito ai sensi di legge, sia assoggettato agli opportuni accertamenti tributari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento