Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Sezze

Acqua non potabile a Sezze, ordinanza del sindaco Campoli: vietato l’uso

Zoccolanti e Suso le aree interessate. Il sindaco ha vietato l'utilizzo dell'acqua del acquedotto pubblico per uso potabile. Alla Dondi "provvedere all'individuazione ed eliminazione delle cause"

Ancora allarme acqua a Sezze a causa della non èpotabilità in alcune zone. Dopo la crisi idrica scongiurata quest’estate, il sindaco Andrea Campoli ha emesso oggi un’ordinanza con cui si vieta l’utilizzo dell’acqua del pubblico acquedotto per uso potabile fino a nuova disposizione.

L’ordinanza è rivolta alla popolazione della località Zoccolanti, e delle zone limitrofe, nonché a quella che vive in via Melogrosso, via Scopiccio, via Bertonia, via Cerreta, via Montagna, nelle aree vicine ricadenti nel bacino d'approvvigionamento dei pozzi di “Fonte La Penna”; interessata anche la zona di Suso.

“Alla Concessionaria del Servizio Idrico Integrato “Costruzioni Dondi” S.p.a. – si legge in una nota del –Comune di Sezze - si ordina altresì di provvedere tempestivamente all’individuazione ed eliminazione delle cause di non potabilità dell’acqua e di provvedere, con ogni mezzo consentito, a dare la massima diffusione alla presente ordinanza ai residenti di Sezze località Zoccolanti e zone servite di pozzi di fonte La Penna “.

Un episodio analogo si era verificato già nel luglio scorso quando il sindaco Campoli emise un'analoga ordinanza che riguardava la sola area degli Zoccolanti. In quella circostanza furono trovati valori sballati nelle analisi dell'acqua di una fontanella comunale di via Scopiccio, nei pressi del cimitero comunale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua non potabile a Sezze, ordinanza del sindaco Campoli: vietato l’uso

LatinaToday è in caricamento