rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Priverno

Aggredisce la fidanzata con un coltello da cucina, arrestato un uomo

Intervento dei carabinieri a Priverno che hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 36enne che durante una violenta lite aveva colpito la ragazza ferendola ad una mano

Siamo alle solite, ancora un episodio di violenza all’interno delle mura domestiche nella privincia pontina.

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri del comando stazione di Priverno sono intervenuti all’interno di un’abitazione per sedare la lite sfociata tra una coppia di fidanzati conclusasi con l’aggressione da parte dell’uomo nei confronti della giovane ragazza.

Dopo l’intervento dei militari, avvenuto intorno alle 18, le manette sono state strette ai polsi di un 36enne, sorvegliato speciale del luogo.

I due avevano cominciato a discutere e presto i toni si erano alzati fino a far degenerare il litigio in violenza. L’uomo infatti ha aggredito la ragazza, una 22enne originaria di Frosinone, con un coltello da cucina con una lama lunga circa 20 centimetri, ferendola alla mano.

La giovane è stata sottoposta alle cure del caso ed è stata giudicata guaribile in 6 giorni, lui è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la fidanzata con un coltello da cucina, arrestato un uomo

LatinaToday è in caricamento