Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Aggredisce la sorella per rubarle 80 euro: lei finisce in ospedale, lui agli arresti

E' accaduto nella notte a San Felice Circeo. In manette un 60enne di Terracina. La vittima ha dovuto fare ricorso alle cure dell'ospedale

Ha aggredito e minacciato la sorella per rubarle del denaro. La scorsa notte a San Felice Circeo i carabinieri della stazione locale hanno arrestato un 60enne di Terracina, T.A. le sue iniziali.

Poco prima l’uomo si era presentato in casa della sorella, l’aveva minacciata e picchiata per impossessarsi della somma di 80 euro. La malcapitata ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari dell’ospedale. Nell’aggressione ha riportato una ecchimosi alla gamba sinistra, ma l’episodio le ha provocato soprattutto un fortissimo stato di ansia.

La refurtiva è stata parzialmente recuperata e restituita alla vittima, mentre l’arrestato, temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri, è in attesa di comparire davanti all’autorità giudiziaria per il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la sorella per rubarle 80 euro: lei finisce in ospedale, lui agli arresti

LatinaToday è in caricamento