rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Raccolta pile esauste, gli studenti pontini per l’iniziativa del Wwf

Gli alunni delle scuole della provincia hanno partecipato al progetto con altre 17 istituti italiani. Raccolte in totale 1867 chilogrammi di pile e accumulatori portatili esausti di cui 106 a Latina

Sono stati raccolti 1867 chilogrammi di pile e accumulatori portatili esausti di cui 106 a Latina.

Sono questi i risultati del "Mese di raccolta straordinaria" dalle 18 scuole italiane, tra cui alcune della provincia pontina, che hanno partecipato al progetto "Impariamo in aula come comportarci con le pile e gli accumulatori portatili", patrocinato dal ministero dell'Ambiente e realizzato dall'European Recycling Platform insieme al Wwf Italia e al Wwf Ricerche e Progetti.

Alla base del progetto la volontà di far capire ai ragazzi la capacità di ridurre l'uso delle pile, scegliere batterie ricaricabili e smaltirle correttamente a fine vita; sono appunto questi i i tre eco-consigli dell’iniziativa che ha coinvolto 7.500 studenti e mille docenti di 18 scuole primarie e secondarie di primo grado ad Arezzo, Bergamo, Latina, Macerata, Mantova e Ravenna.

La raccolta ha visto primeggiare la città di Macerata con 608 kg, seguita da Bergamo (380 kg), Ravenna (299 kg), Mantova (234 kg), Arezzo (176 kg) e Latina (160 kg).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta pile esauste, gli studenti pontini per l’iniziativa del Wwf

LatinaToday è in caricamento