rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Anziano adescato da una ragazza e poi rapinato da una coppia di complici

La vittima un uomo di 84 anni che lasciato poi in strada è riuscito ad allertare le forze dell’ordine. Le indagini della polizia per i risalire ai tre. I fatti ad Anzio

Prima è stato adescato da una ragazza poi, dopo essere stato portato in un luogo appartato, è stato rapinato da una coppia di complici della giovane e lasciato solo in strada. Vittima di quanto accaduto ad Anzio è un uomo di 84 anni che fortunatamente è riuscito ad allertare le forze dell'ordine.

Tutto è accaduto lo scorso martedì 9 novembre; come riporta RomaToday, l’anziano stava passeggiando per le strade di Anzio quando è stato avvicinato dalla giovane con la scusa di dargli un passaggio. Una volta salito a bordo, la ragazza gli ha proposto di andare ad appartarsi in un luogo lontano da occhi indiscreti.

Così sono arrivati in via Amilcare Cipriani dove il piano ordito dalla donna con la comppia di suoi complici si è completato: una volta scesi dalla vettura, infatti, l’84enne è stato sorpreso da un ragazzo ed una ragazza che lo hanno rapinato del portafogli in cui erano contenuti 150 euro ed i documenti.

A quel punto i tre si sono allontanati facendo perdere le loro tracce e lasciando sulla strada provinciale 5A6 l’uomo che, ancora in possesso del suo telefono cellulare, è riuscito ad allertare il 112. Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti del Commissariato Anzio-Nettuno di polizia che hanno raccolta la sua testimonianza. Ora sono in corso le indagini per risalire ai tre ragazzi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano adescato da una ragazza e poi rapinato da una coppia di complici

LatinaToday è in caricamento