Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Anzio, minaccia la compagna con un coltello e la scaraventa contro il muro: arrestato

L’intervento della polizia che ha trovato il 37enne ancora con l’arma in mano; è stato subito bloccato e arrestato per maltrattamenti

Ha minacciato la compagna armato di coltello, poi l’ha scaraventata contro un muro: un uomo di 37 anni romano è stato arrestato dalla polizia di Anzio.

Gli agenti sono prontamente intervenuti in seguito ad una segnalazione con una richiesta di aiuto da parte di una donna. Secondo quanto ricostruito dagli uomini del Commissariato, il 37enne, non estraneo a simili episodi, aveva minacciato la compagna con un coltello da cucina, mimando anche il gesto di tagliarle la gola, per poi scaraventarla contro un muro.

Al momento dell’arrivo dei poliziotti è stato trovato ancora con il coltello in mano; disarmato è stato subito bloccato e arrestato per maltrattamenti, visti anche i precedenti episodi di violenza nei confronti della compagna. Al momento si trova agli arresti domiciliari, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anzio, minaccia la compagna con un coltello e la scaraventa contro il muro: arrestato

LatinaToday è in caricamento