rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Il fatto

Picchiato, minacciato con un rasoio alla gola e poi rapinato mentre cammina in strada

Ferito e sotto choc la vittima si è recata in Commissariato; i fatti ad Anzio dove la polizia ha identificato uno degli aggressori. Si cercano i due complici

Aggredito, picchiato e rapinato mentre cammina in strada. E’ accaduto ad Anzio nella giornata di ieri, lunedì 24 ottobre, e ha visto vittima del violento episodio un cittadino di origini stranieri che è stato avvicinato da tre sconosciuti: prima gli è stato dato un pugno in faccia, poi gli è stato puntato un rasoio alla gola prima di essere rapinato. 

Momenti di paura quelli vissuti lungo corso Italia dalla vittima che sotto choc e con il viso tumefatto si è poi presentato da solo al Commissariato di polizia Anzio-Nettuno. Dopo aver raccontato quanto accaduto agli agenti, questi hanno immediatamente raggiunto corso Italia dove sono riusciti a trovare uno dei tre presunti aggressori mentre ancora tentava di nascondersi tra le auto in sosta. 

Bloccato è stato riconosciuto dalla vittima e successivamente identificato in un uomo di 42 anni di origini marocchine che è stato sottoposto a fermo, poi convalidato. Per lui si sono aperte quindi le porte del carcere mentre son ancora in corso le indagini per risalire agli altri due aggressori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato, minacciato con un rasoio alla gola e poi rapinato mentre cammina in strada

LatinaToday è in caricamento