Apertura straordinaria del Giardino di Ninfa, un successo la raccolta fondi per i terremotati

Circa 1200 ingressi per l'iniziativa del 9 ottobre scorso; raccolti 13mila euro. La Fondazione Roffredo Caetani, che ha organizzato l'evento, spera che le somme siano destinate alla realizzazione di un giardino nei luoghi colpiti dal sisma del 24 agosto

E’ stato un grande successo l’apertura straordinaria del Giardino di Ninfa organizzata dalla Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta onlus per una raccolta di fondi in favore dei terremotati dell’Italia Centrale – Area Lazio. 

Per l’evento dello scorso 9 ottobre, infatti, sono stati registrati oltre 1200 ingressi che hanno fruttato un introito lordo di circa 13mila euro.
“L’Associazione The International Friends of Ninfa /IFON (Regno Unito), un’associazione no profit istituita nell’ottobre del 2004 per il solo beneficio del Giardino di Ninfa - spiega in una nota la Fondazione -, ha destinato una somma simbolica di € 100,00 che si aggiungeranno alla somma incassata dalla Fondazione Roffredo Caetani.

Nei prossimi giorni, d’intesa con la Prefettura di Latina, verranno presi contatti con le Amministrazioni dei Comuni colpiti dal sisma per le modalità di consegna dei fondi raccolti. Nell’occasione, la Fondazione auspicherà che, ove le circostanze lo consentano e fatte salve eventuali priorità definite dalle stesse Amministrazioni, le somme siano destinate alla realizzazione di un giardino nei luoghi colpiti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il concerto organizzato nell’Abbazia di Valvisciolo nella stessa giornata, poi, dalla Fondazione Campus Internazionale di Musica di Latina con il Coro A.N.A Latina, diretto da Fabio Stivali, e il Coro di voci bianche “7 in-canto”, diretto da Francesca De Sanctis, ha consentito la raccolta di ulteriori 1.700 euro. “La sezione A.N.A. di Latina - conclude la nota - ha già trasferito la donazione alla Fondazione A.N.A. onlus Terremoto Centro Italia. Gli organizzatori sarebbero lieti se l’importo raccolto concorresse a realizzare la proposta della Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta onlus”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento