Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca Aprilia

Maltrattamenti alla madre e ai fratelli che la difendono: il figlio allontanato da casa

Dopo la denuncia delle vittime i carabinieri hanno trovato riscontri ai racconti e raccolto elementi di colpevolezza a carico del giovane indagato

Un altro caso di maltrattamenti in famiglia scoperto dalle forze dell'ordine in provincia di Latina. Le vittime questa volta sono madre e figli minori e il responsabile è uno dei figli. Dopo la denuncia del caso i carabinieri del reparto territoriale di Aprilia hanno avviato le indagini che hanno permesso di raccogliere riscontri al racconto delle vittime e gravi indizi di colpevolezza a carico dell'indagato, un giovane cittadino italiano di origini polacche.

I maltrattamenti erano consumati tra le mura domestiche, in località Campoverde, ai danni della madre convivente e dei fratelli minori del ragazzo. Le violenze, come accertato, andavano avanti ormai da mesi, scatenate sempre da futili motivi e dalle difficili condizioni economiche della famiglia. Le frequenti liti tra madre e figlio erano in più occasioni degenerate in aggressioni fisiche subite dalla donna e che finivano per coinvolgere anche uno degli altri figli minori della signora, intervenuto per difendere la madre.

I carabinieri hanno quindi dato attuazione alle norme del "codice rosso" ed eseguito a carico del giovane violento una misura cautelare personale dell'allontamento dalla casa famigliare, con dovieto di avvicinamento alle persone offese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti alla madre e ai fratelli che la difendono: il figlio allontanato da casa
LatinaToday è in caricamento